fbpx
facebook twitter rss

Dalla terrazza di Monte Vidon Corrado
l’eco delle poesie di Maria Lenti

EVENTI - Venerdì 1 settembre alle ore 21 quarto appuntamento di “Incontri d’Arte” organizzato dal Comune e dal Centro Studi Osvaldo Licini
Print Friendly, PDF & Email

Maria Lenti

Torna la poesia accompagnata dalla musica sulla terrazza panoramica di Monte Vidon Corrado nel quarto appuntamento di “Incontri d’Arte”, organizzato dal Comune e dal Centro Studi Osvaldo Licini. Venerdì 1 settembre alle ore 21 Sabrina Vallesi, componente del direttivo del Centro Studi, presenterà la raccolta di poesie “Ai piedi del faro”” di Maria Lenti, edita lo scorso anno da La Vita Felice.

Poetessa, narratrice, saggista, giornalista, Maria Lenti è nata e vive a Urbino. Docente di lettere fino al 1994, anno in cui è stata eletta (e rieletta nel 1996 fino al 2001) alla Camera dei Deputati per Rifondazione Comunista. Ha una lunga esperienza di insegnamento con studenti stranieri, in Italia e all’estero. Studiosa di letteratura e arte: saggi, recensioni, interventi critici si trovano in volumi collettanei, in riviste e su quotidiani a cui collabora da decenni.

“ Un libro che è testimonianza ma anche vissuto reale, una sorta di aver scritto ai piedi di un faro in cui non c’è luce ma dove ancora sia possibile, anzi necessario, ricompitare l’esistenza attraverso sempre nuovi percorsi di senso” scrive Gualtiero De Santi nella postfazione della raccolta, che sta avendo un buon successo di critica.

Gli interventi musicali saranno dalla chitarra di Giordano Moriconi, allievo del Conservatorio di Fermo.

Al termine la consueta visita guidata della mostra “Nello studio di Osvaldo. Licini dal lapis alla tela (1926-1956)” con la curatrice Daniela Simoni.

Sabrina Vallesi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X