fbpx
facebook twitter rss

Sull’ISC Fracassetti sventola la Bandiera Verde contro gli sprechi

SCUOLA - Terzo istituto scolastico di Fermo a conseguire il riconoscimento dopo gli ISC Betti e Da Vinci, la soddisfazione del sindaco Calcinaro, degli assessori Ciarrocchi e Giampieri, del consigliere Falzogher
Print Friendly, PDF & Email

 

Importante riconoscimento per l’ISC Fracassetti di Fermo. Con il progetto di educazione alimentare Zero Sprechi, l’istituto scolastico Fermano è stato insignito della Bandiera Verde di Ecoschools.

Un percorso con cui si è voluto perseguire degli obiettivi chiari, nell’ottica di creare maggiore consapevolezza sul cibo attraverso l’educazione alimentare, tramite un’analisi e una valutazione delle conseguenze generate dallo spreco alimentare durante la mensa scolastica, delle ricadute sul territorio con una visita alla discarica comunale e con una campagna di sensibilizzazione per promuovere comportamenti virtuosi nei confronti del cibo nel presente e nel futuro.

Finalità del progetto Zero Sprechi per Ecoschools, con la collaborazione delle insegnanti del plesso di Lido di Fermo, con il coinvolgimento di tutte le classi della Scuola Primaria di San Michele Lido (capofila la classe 5°A) ed il coordinamento dell’insegnante Valentina Musati, è stato quello di comprendere i percorsi di educazione alimentare anche attraverso il consumo di pesce fresco azzurro locale (introdotto in mensa per la prima volta quest’anno) e di verdure.

“Un giusto riconoscimento che va a gratificare l’impegno della scuola, per cui ringrazio la Dirigente Bernardini, le insegnanti, gli alunni e le famiglie. Un’opera di sensibilizzazione che come Amministrazione abbiamo voluto sostenere e che è ancor più importante proprio perché è rivolto ai bambini” – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro.

“Un progetto che abbiamo seguito sin dall’inizio insieme al consigliere Monteleone che ringrazio – ha affermato l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi – con la scuola che ha aderito con entusiasmo e con gli alunni che hanno seguito l’intero ciclo dei rifiuti fino al conferimento in discarica”.

“Con questo percorso i bambini sono stati sensibilizzati verso due messaggi importanti: mangiare prodotti freschi locali come il pesce e soprattutto non sprecare” – ha aggiunto l’assessore alle politiche scolastiche Mirco Giampieri.

Esprime soddisfazione anche il consigliere comunale Cristian Falzogher: “un’altra bandiera verde riconosciuta ad un’altra scuola di Fermo, per cui c’è stato un impegno corale. Sono molto fiero di poter dare il mio contributo nel seguire le scuole della città al fianco del sindaco e dell’Amministrazione Comunale, è un piacere aver seguito le attività del Comune per assicurare il reperimento di quanto è stato necessario allo svolgimento delle attività progettate. Ringrazio in particolare il consigliere Monteleone, compagno di viaggio instancabile”.

Il progetto si è anche interfacciato con alcuni progetti scolastici, per condividere risorse e idee, come: Oro Della Terra A Tavola di Legambiente a cui le classi hanno partecipato, con incontri in classe e con i genitori; Pappa Fish dell’Ufficio Progetti Speciali, valendosi di un Bando di co-finanziamento della Regione Marche, per il consumo di pesce fresco dell’Adriatico nelle mense scolastiche.

Con Zero Sprechi l’ISC Fracassetti entra a pieno titolo nella rosa delle scuole Ecoschools marchigiane e d è il terzo istituto scolastico di Fermo a conseguire la Bandiera Verde dopo gli ISC Betti e Da Vinci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X