facebook twitter rss

Storico successo per la Pinturetta Falcor
in Coppa Italia, battuto il Montalto

PROMOZIONE - Seppur in Coppa, arrivano tre punti magici per la formazione elpidiense allenata da Jacopo Birilli. Un fantastico gol di Andrea Mancini neutralizza la compagine ascolana. La seconda giornata vedrà i giocatori di Ricciotti impegnati contro il Monturano Campiglione
Print Friendly, PDF & Email

Il saluto a fine gara tra le due compagini

PORTO SANT’ELPIDIO – È giunto il momento di iniziare a fare sul serio e la Pinturetta Falcor dà seguito a quanto di buono mostrato nel precampionato estivo aggiudicandosi la prima giornata del semi girone di Coppa Italia Promozione.  Vittoria di misura per gli uomini di Jacopo Birilli firmata da una giocata di gran classe di Andrea Mancini. Risultato che permetterà alla compagine di via Togliatti di riposare il prossimo 17 settembre, quando invece il Montalto, uscito sconfitto quest’oggi, affronterà il Monturano Campiglione di mister Bagalini. In attesa di conoscere nel dettaglio il calendario del campionato di Promozione che avrà inizio il 23 settembre, il tecnico elpidiense Jacopo Birilli può essere contento della prestazione dei suoi, che con sudore e sacrificio si stanno facendo largo in una realtà prima d’ora impensabile.

IL TABELLINO

PINTURETTA FALCOR 1: Vallesi; Verdecchia (17’ st Ferroni), Benigni, Vukelic, Cardinali, Gobbi, Cancellieri (26’ st Postacchini), Mancini, Camerlengo (13’ st Carlo Olivieri), Spagna (1 st Alessandrini), Rakipi (24’ st Eros Vergari). All. Birilli

MONTALTO 0: Mindoli; Tassotti, Antognozzi (26’st Pelliccioni), Ciucani, Scielzo, Di Buò (1’ st Polini), Bruni (1 st Carboni), Ciarrocchi (1 st Bejtja), Matricardi, Giorgi (46 st Ruggieri), Ruggeri. All. Ricciotti

ARBITRO: Sabbouh di Fermo.

RETI: 35’ pt Mancini.

NOTE: Ammoniti: Carlo Olivieri, Bejtja, Vukelic. Recupero: 1+5. Corner: 4-11

LA CRONACA

Sul manto erboso del Belletti di Porto Sant’Elpidio assistiamo al faccia a faccia tra Pinturetta Falcor e Montalto. Pronti via e già dopo 4 minuti Spagna fa capire che quella odierna non sarà una gara priva di emozioni. Pochi minuti più tardi (9′) Rapiki tenta un tiro a giro dal vertice sinistro dell’area diretto verso il palo più lontano difeso da Mindoli, ma l’estremo ospite non si fa sorprendere e devia la sfera in out. Tuttavia il gol è nell’aria e al 35′ sugli sviluppi di un corner elpidiense, Mancini è il più lesto di tutti ad arrivare sulla respinta e con uno splendido pallonetto supera un inerme Mindoli che osserva la sfera insaccarsi alle sue spalle.

Nella ripresa con il Montalto sotto di una rete, Ricciotti ordina ai suoi di spingere maggiormente e il primo tentativo viene fatto da Matricardi, che si gira in area ma spedisce il pallone alto. Nel finale, proprio mentre i rivieraschi accarezzano il sogno della prima vittoria nella terza divisione dilettantistica, gli ospiti tentano il tutto per tutto: prima con la girata di testa di Scielzo (37′ st), poi con la punizione di Polini (45′ st), ma in ambo i casi un super Vallesi compie una prodezza e mantiene inviolata la porta.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X