facebook twitter rss

Giacinti risponde a Ceroni: “Progetto del nuovo ospedale va attualizzato”

POLITICA - Il consigliere del Partito Democratico replica alle dichiarazioni del senatore sulla struttura che sorgerà a Campiglione
Print Friendly, PDF & Email

“Temo che il senatore Remigio Ceroni non abbia compreso bene le mie parole a proposito dell’ospedale di Fermo Campiglione”. Così il consigliere Francesco Giacinti precisa quanto apparso sulla stampa relativamente alla realizzazione della struttura (LEGGI QUI).

“Ciò che ho detto al senatore rispetto al progetto – spiega il consigliere – è che esso andava attualizzato ed adeguato poiché nella stesura originaria, risalente a 8, 10 anni fa, mancava la previsione della strada di accesso come anche la specifica relativa alla bonifica bellica e, ancora, la verifica da parte della Soprintendenza. L’assenza di questi passaggi indispensabili – prosegue il consigliere – hanno comportato un ritardo nella realizzazione del progetto. Dovendo intervenire in tal senso, si è colta l’occasione per recepire anche le indicazioni provenienti dai tecnici dell’area vasta e dal personale medico per rendere il progetto più attuale e compatibile coi tempi.

Quanto riportato da Ceroni ai giornali – conclude Giacinti – relativamente ad un nostro colloquio durante il quale riferivo al senatore che il progetto dell’ospedale era da rifare non corrisponde a quanto detto al parlamentare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X