facebook twitter rss

Il cinema torna a casa:
riapre la Sala degli Artisti

EVENTI - Si inizia giovedì 14 settembre con “Appuntamento al parco” del regista inglese Joel Hopkins, dal 18 settembre la rassegna “Il cinema ritrovato”
Print Friendly, PDF & Email

Riapre la Stagione Cinematografica della Sala degli Artisti di Fermo

Si parte giovedì 14 settembre con Appuntamento al parco

 

Riapre la Stagione Cinematografica della Sala degli Artisti di Fermo dopo la pausa estiva. Si inizia giovedì 14 settembre, con “Appuntamento al parco”, pellicola del regista inglese Joel Hopkins, con protagonista Diane Keaton, vincitrice nel 1978 del premio Oscar per Io e Annie (film inserito nella rassegna “Il Cinema Ritrovato”).

Emily, vedova londinese di Hampstead, vede la sua vita cambiare radicalmente grazie all’incontro con Donald (Brendan Gleeson), un senza tetto selvaggio che vive ne parco pubblico della cittadina. L’incontro aprirà ai due nuove prospettive, unendoli in una lotta per la tutela del bene comune.

Lunedì 18 settembre, con inizio alle 21.30, ricominciano gli appuntamenti mensili con la rassegna “Il cinema ritrovato”, promossa dalla Cineteca di Bologna. I grandi titoli del passato, restaurati, tornano sul grande schermo per offrire al pubblico la bellezza del cinema d’autore in formato digitale: insomma, vere e proprie prime visioni.

La rassegna si aprirà con “Eraserhead”, opera prima del regista David Lynch uscita in sala nel 1977. Il film mostra la sofferenza di un uomo rinchiuso in una società post-industriale capace di schiacciare anche le più nobili ambizioni.

Nato in un contesto indipendente, è forse il più potente film del regista americano, la cui fama, mai diminuita negli anni, ora è alla ribalta con l’uscita della terza stagione della serie cult Twin Peaks: la visionarietà, il bianco e nero, il simbolismo e i toni horror che sfociano nel grottesco anticipano le tematiche che renderanno Lynch uno dei grandi maestri della cinematografia contemporanea.

Inoltre, la stagione si arricchirà di nuovi eventi: rassegne cinematografiche di vario genere, musicali, teatrali, comiche, con l’obiettivo di rendere la sala un punto di riferimento culturale per la città di Fermo.

Sarà inoltre disponibile un nuovo bar con servizi sempre più variegati e per tutti i gusti.

Per restare aggiornati sulla programmazione iscrivetevi alle pagine Facebook e Instagram “Sala degli artisti” o visitate il sito internet www.saladegliartisti.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X