facebook twitter rss

Assalito da uno sciame di vespe,
va in shock anafilattico

SOS - L'uomo, dopo essere stato accompagnato da un passante a un ambulatorio medico vicino, è stato soccorso dalla Croce verde Valdaso. Da lì il trasferimento, a sirene spiegate, all'ospedale
Print Friendly, PDF & Email

Paura oggi pomeriggio intorno alle 16 per un uomo di circa 50 anni assalito da uno sciame di vespe. L’uomo stava lavorando la terra con una ruspa quando si è sentito pungere sulla parte posteriore del capo. Poi all’improvviso, dopo la prima, una seconda, una terza, una tempesta di punture. L’uomo, in balia delle vespe, ha così accusato uno shock anafilattico. E per fortuna una seconda persona ha subito soccorso l’uomo accompagnandolo in un ambulatorio medico dalle parti di Lapedona. Lì il medico presente lo ha subito soccorso. E contestualmente è partita la chiamata al 118. Così sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce verde Valdaso. I sanitari hanno preso in cura l’uomo, cosciente, per poi accompagnarlo all’ospedale di Fermo. Le condizioni dell’uomo, dopo i soccorsi, sono progressivamente migliorate.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X