fbpx
facebook twitter rss

Campogrande e Zucca per
il nuovo appuntamento
con il Poderosa Cafè

SERIE A2 - Le motivazioni dei due classe '96 esternate nel primo pomeriggio odierno al Bistrò Scaramente presso il Campo dei Tigli di Montegranaro. Sabato ore 18.30 nuovo scrimmage interno al cospetto dell'Andrea Costa Imola
Print Friendly, PDF & Email

Campogrande spiega i motivi della scelta giallobù

MONTEGRANARO – Nuovo appuntamento con la Poderosa che, da consuetudine, a cadenza prestabilita presenta singolarmente alla città i tasselli del roster che a breve andranno a battagliare con nel campionato di Serie A2.

Nel primo pomeriggio odierno, presso il bistrò Scaramente,  è stata la volta di Luca Campogrande e Dario Zucca. Entrambi classe 1996.

“Montegranaro per me e’ una piazza importante – afferma Campogrande – . Ringrazio la società per la fiducia. Qui ho trovato un importante staff tecnico ed una grande tradizione, fattori non secondari ai fini della mia decisione. Mi giocherò l’opportunità di partire titolare, dopo il lungo recupero post infortunio quindi voglio farmi trovare pronto per l’esordio di Ferrara. Non conoscevo la città di Montegranaro, un piccolo centro rispetto ai luoghi in cui ho militato, ma mi sono subito sentito a mio agio e ben accolto”.

“Poter essere il terzo lungo è stato il quid che mi ha portato qua – dice invece Zucca – . La concreta possibilità di raccogliere un buon minutaggio non è affatto un motivo secondario. Rispetto ai due titolari cercherò di tenere l’occhio lontano dalle statistiche e di concentrarmi sul cosiddetto lavoro sporco. Vengo dalla Sardegna ma conoscevo questa zona – ha concluso -. Ho giocato un anno a Pesaro, e qui ho trovato un’accoglienza del tutto calorosa. Il nostro principale obiettivo? Non da ultimo quello di portare più’ tifosi possibile alle partite“.

Nuovo appuntamento con gli scrimmage precampionato sabato 16 settembre alle ore 18.30 presso la “Bombonera” contro l’Andrea Costa Imola, squadra di Serie A 2.

Paolo Gaudenzi

 

La relazione di Zucca


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X