facebook twitter rss

“Può contare su di noi”,
il messaggio dell’Azione Cattolica
al nuovo vescovo di Fermo

FERMO - Dalla presidenza diocesana dell'Azione Cattolica anche l'affettuoso saluto all'Arcivescovo Conti: "Gli siamo grati e ripercorriamo con la mente i tanti momenti vissuti con lui"
Print Friendly, PDF & Email

Monsignor Rocco Pennacchio, nuovo arcivescovo di Fermo

“Un vescovo saluta la Diocesi dopo aver compiuto un tratto di cammino impegnativo e lascia il testimone ad un suo successore: è bello vedere che sempre lo Spirito suscita il sì ad una missione così importante! Monsignor Rocco Pennacchio – la nota di benvenuto della presidenza diocesana dell’Azione Cattolica al nuovo arcivescovo – è il pastore che Papa Francesco ha scelto per guidare la nostra amata diocesi, in una stagione ecclesiale tanto ricca di processi da avviare quanto piena di difficoltà da affrontare per essere davvero una Chiesa in uscita, secondo l’Evangelii Gaudium.
Partecipiamo con emozione a questo momento di passaggio che tocca la nostra vita, la nostra associazione e le nostre comunità.
Siamo grati all’arcivescovo Luigi e ripercorriamo con la mente i tanti momenti vissuti con lui. Attendiamo con gioia il nuovo Arcivescovo Rocco e con lui vogliamo riprendere decisamente il cammino. Ci sembra significativo rivolgere un pensiero speciale all’Arcidiocesi di Matera-Irsina in cui monsignor Pennacchio ha svolto il suo servizio ministeriale e all’Azione Cattolica di Matera-Irsina, che lo ha avuto prima come responsabile e poi come assistente diocesano.
L’arrivo di un nuovo arcivescovo non può che spingere l’Azione Cattolica, proprio mentre celebriamo il 150esimo, a rinnovare le sue promesse, a ribadire il proprio impegno, a concretizzare nella quotidianità il suo carisma, che, ha posto in luce Papa Francesco, lo scorso 27 aprile, ‘è il carisma della stessa Chiesa incarnata profondamente nell’oggi e nel qui di ogni Chiesa diocesana che discerne in contemplazione e con sguardo attento la vita del suo popolo e cerca nuovi cammini di evangelizzazione e di missione a partire dalle diverse realtà parrocchiali’. Ai tanti messaggi che il nuovo arcivescovo riceverà in questi giorni, vogliamo aggiungere il nostro: caro monsignor Pennacchio, benvenuto fra noi! Conti su di noi per il compito pastorale e profetico che l’attende, buon cammino! Con affetto, l’Azione Cattolica di Fermo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X