facebook twitter rss

Pareggio amichevole nella sfida interregionale
tra Futsal Cobà e Virtus Aniene

CALCIO A 5 - Le reti di  Sgolastra, Taloni, Mindoli e Beto fissano il punteggio al triplice fischio sul 2 - 2. A dirigere l'incontro Emanuele Trementozzi di Civitanova Marche, coordinatore del Gruppo Arbitrale Marche
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il Futsal Cobà continua la sua serie positiva nel precampionato e, dopo aver ben figurato nel triangolare con Acqua&Sapone e PesaroFano, pareggia in casa nel friendly match contro la Virtus Aniene, già affrontata in Coppa Italia la scorsa stagione, con vittoria di misura dei capitolini. Un’occasione, quella dell’amichevole, per rinsaldare l’amicizia e augurarsi un forte in bocca al lupo in vista dell’inizio della stagione ufficiale.

IL TABELLINO

FUTSAL COBA’ 2: Moretti, Sgolastra, Torresi, Mindoli, Bagalini, Serantoni, Di Gioacchino, Quondamatteo, Sestili, Bottolini, Mancini, Vitale. All. Roberto Osimani

VIRTUS ANIENE 2: De Filippis, Ottaviani, Cittadini, Beto, Taloni, Colocci, Filipponi, Medici, Pignotta, Aragona

RETI: Sgolastra, Taloni (rig), Mindoli, Beto

ARBITRO: Emanuele Trementozzi di Civitanova Marche

LA CRONACA

Il primo tempo si chiude con i sangiorgesi avanti di una rete, frutto del bello spunto di Sgolastra che manda tutti al riposo sull’uno a zero. Vibrante la ripresa , con entrambe le formazioni vogliose di ben figurare. Un braccio in area di Bagalini induce il direttore di gara, Emanuele Trementozzi del Gruppo Arbitri Marche, ad assegnare il penalty: Taloni non sbaglia e il risultato torna in parità. Ma Mindoli, poco dopo, trova il jolly e riporta avanti il Cobà, con un gol contestato dai romani convinti che il pallone non avesse superato la linea di porta, con l’arbitro però fermo sulle sue posizioni e, forte di un piazzamento idoneo, che convalida la rete. Ci pensa Beto, con un tiro deviato che inganna Moretti, a fissare il punteggio sul due a due a cinque minuti dal termine. E, nonostante il Cobà avesse già raggiunto il bonus dei falli, la sesta infrazione non arriva, mentre inesorabile fischia tre volte l’arbitro, che pone fine alle ostilità.

 

Fotogallery

Alcune fasi dell’incontro amichevole


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X