facebook twitter rss

Dagli incidenti agli attentati,
i Volontari Soccorso festeggiano
i 25 anni con la maxi-esercitazione

MONTE SAN PIETRANGELI - ECCO IL PROGRAMMA DEI DUE GIORNI DI FESTEGGIAMENTI Le simulazioni di protezione civile e soccorso avranno inizio alle 10 di sabato, dopo il ritrovo delle associazioni partecipanti. In programma anche l'inaugurazione della nuova ambulanza
Print Friendly, PDF & Email

La pubblica assistenza Volontari Soccorso di Monte San Pietrangeli, in concomitanza col 25esimo anniversario di fondazione, organizzerà insieme ad Anpas Marche (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) e col patrocinio del comune di Monte San Pietrangeli, nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 settembre, un’esercitazione regionale di Protezione civile e che vedrà la partecipazione di molte associazioni consorelle della regione Marche.
“L’evento – fa sapere il segretario Nicolas Fulvi – impiegherà i vari equipaggi nella simulazione, a fini esercitativi, di vari scenari di pronto intervento fra i quali incidenti stradali, attentati terroristici e incidenti sul lavoro, di modo da mantenere addestrati e pronti a qualsiasi evenienza gli equipaggi che quotidianamente svolgono il servizio di emergenza sanitaria.
La giornata di domenica sarà poi più nello specifico dedicata ai festeggiamenti in onore del 25esimo anniversario di fondazione della nostra associazione e all’inaugurazione della nuova ambulanza di soccorso avanzato”.

I festeggiamenti si apriranno ufficialmente alle 9 di sabato. Da lì, con il ritrovo delle associazioni partecipanti in piazzale Marziali, il via alle simulazioni e esercitazioni. In programma anche una notturna. Domenica, invece, alle 10 ritrovo delle consorelle nella sede sociale di via Murri con, a seguire santa messa negli impianti sportivi ‘Marziali’ e inaugurazione della nuova ambulanza davanti al monumento al Donatore. Da lì giro per le vie del paese e, per concludere, tutti a pranzo all’hotel Pina. Durante la conviviale si terrà la consegna delle benemerenze e degli attestati. Chi volesse partecipare al pranzo può rivolgersi alla segreteria dell’associazione (allo 0734/960092) o direttamente all’hotel Pina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X