facebook twitter rss

Boccata d’ossigeno per
il Porto Sant’Elpidio,
è pari a Fossombrone
GUARDA IL VIDEO DEL GOL

ECCELLENZA - Un pirotecnico 3 - 3 ferma la Forsempronese nella rincorsa al Montegiorgio. Pareggio agguantato nel finale grazie ad una perla del solito Riccardo Cuccù, sempre più imprescindibile nelle fila elpidiensi
Print Friendly, PDF & Email
Il gol del pareggio elpidiense siglato da Riccardo Cuccù

Il pareggio su punizione di Riccardo Cuccù

FOSSOMBRONE (PU) – Per la terza giornata di campionato, al Comunale di Fossombrone va in scena il festival del gol: 3-3. Un punto, quello maturato oggi nella tana della prima in classifica, che addolcisce il ritorno a casa degli elpidiensi (sotto di due gol a quindici minuti dalla fine). A regolare i conti non poteva che pensarci Riccardo Cuccù, l’uomo simbolo del Porto Sant’Elpidio, che subentra dalla panchina e trascina i suoi al pareggio con una prodezza da calcio di punizione. Alla vigilia, la formazione allenata da Stefano Cuccù era indirizzata verso la scelta di schierare due under in attacco, visto un Cingolani non al meglio e un Riccardo Cuccù ancora acciaccato a causa di uno strappo muscolare. Alla fine, però, le scelte del tecnico elpidiense, dettate dall’importanza dei suoi attaccanti, si sono dimostrate efficaci: gol di Cingolani e doppietta di Cuccù. In attesa di recuperare Ribichini e Castracani e di ritrovare un Riccardo Cuccù al top della condizione (si fa per dire), il Porto Sant’Elpidio è già con la testa al prossimo impegno di campionato. Tra sette giorni al Ferranti arriva l’Urbania, quinta forza del torneo.

IL TABELLINO

FORSEMPRONESE 3: Piagnerelli; Di Vaio, Zandri, Bartoli, Gentili, Fontana, Pandolfi (19′ st Orci), Marcolini (13′ st Pagliari Simone), Cecchini (47′ st Paolini), Paradisi, Pagliari Lorenzo (33′ st Radi). A disposizione: Amadori, Rosati, Bucchi. All. Pierangelo Fulgini

PORTO SANT’ELPIDIO 3: Ciccarelli (1′ st Smerilli); Simoni, Stortini (1′ st Riccardo Cuccù), Ionni, Nicolosi, Mengo, Marozzi (41′ st Marziali), Chiappini, Cingolani, Belletti (41′ st Brunelli), Islami. A disposizione: Marconi, Balestra, Marcantoni. All. Stefano Cuccù

RETI: 35′ pt Cecchini, 39′ pt Paradisi (R), 44′ pt Cingolani, 21′ st Pagliari Lorenzo, 30′ st e 39′ st Cuccù

ARBITRO: Pezzopane di L’Aquila, assistenti Persichini di Macerata, Bertuccini di Pesaro

NOTE: Ammoniti Zandri, Bartoli, Fontana, Ionni, Mengo, Riccardo Cuccù

LA CRONACA

Non si sono di certo annoiati gli spettatori accorsi al Comunale di Fossombrone ques’oggi. Ad aprire le danze ci pensa Cecchini, che sfrutta un errore grossolano di Ciccarelli e deposita la sfera in rete. Quattro minuti più tardi, ancora uno svarione dell’estremo Ciccarelli causa il penalty che pochi istanti dopo Paradisi trasforma. Quando i giochi sembrano fatti, sugli sgoccioli della prima frazione Cingolani di testa riapre il match. Il momento clou dell’incontro arriva nella ripresa, quando esce Stortini, che tornava da un infortunio, ed entra Riccardo Cuccù. Il fantasista elpidiense, prima assiste al 3-1 siglato da Lorenzo Pagliari, poi si mette in proprio e raddrizza le sorti della gara. Il primo è troppo facile per lui: angolo di Simoni, sponda di Mengo e tap-in. Il secondo è una perla di rara fattura: punizione dal limite dell’area, palo interno e gol.

Leonardo Nevischi

Le squadre in campo al fischio d’inizio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X