fbpx
facebook twitter rss

Arkeo apre le porte
dell’ecclesia di Sant’Ugo

MONTEGRANARO - Sarà possibile visitare l’antico tempio e il suo magnifico ciclo di affreschi pregiotteschi domenica primo ottobre dalle ore 16.30 alle 19
Print Friendly, PDF & Email

Anche questo mese Arkeo apre le porte del tesoro di Montegranaro, l’ecclesia di Sant’Ugo. Sarà possibile visitare l’antico tempio e il suo magnifico ciclo di affreschi pregiotteschi domenica primo ottobre dalle ore 16.30 alle 19, grazie all’impegno dei volontari dei beni culturali di Arkeo. “L’associazione – fa sapere Luca Craia per Arkeo Montegranaro – ormai da anni garantisce l’apertura della chiesa più antica del territorio con un appuntamento mensile fissato alla prima domenica, ma è sempre possibile chiedere aperture personalizzate su appuntamento. Il tutto, ovviamente, è gratuito. Si tratta di un impegno volto alla promozione del patrimonio culturale di Montegranaro e di tutta l’area fermano-maceratese, ricchissima di preziose testimonianze storiche e artistica ma poco valorizzata e, quindi, conosciuta. Grazie a questo impegno Arkeo è riuscita a portare a Montegranaro migliaia di visitatori e, anche con il sostanzioso calo di presenze del post-terremoto, continuiamo a registrare un flusso costante di visitatori a ogni apertura. E spesso sono i visitatori locali i più meravigliati, sorpresi di trovare a pochi metri da casa tanta bellezza sconosciuta. Domenica prossima vale davvero la pena di approfittare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X