fbpx
facebook twitter rss

Il Comitato provinciale
Fermo – Ascoli Piceno
resta sul podio nazionale

BOCCE – Bronzo di prestigio nella Coppa Italia dopo l’oro nel 2016. Domenica apertura stagionale ad Amandola
Print Friendly, PDF & Email

PINETO (TE) – La storia si ripete solo in parte, ma resta comunque una gran bella storia. E’ quella della rappresentativa maschile Seniores del Comitato Provinciale di Ascoli Piceno della Federazione Italiana Bocce, di cui fanno parte anche tutte le società del fermano e che dieci mesi dopo il trionfo di Modena si conferma sul podio della Coppa Italia per Comitati Provinciali, conquistando il terzo posto ex aequo con Perugia nella rassegna ospitata in Abruzzoo.

La formazione del commissario tecnico Enrico Pulsoni (atleti: Matteo Angrilli, Alfredo Bachetti, Boris Cassarino, Domenico Dari, Marco Di Nicola e Daniele Ombrosi; dirigente Emiliano Cinaglia) onora fino in fondo il ruolo di campione uscente, lasciando appena un set nelle prime due eliminatorie contro Bologna e Bergamo, per poi regolare (5-3) la squadra di Milano nei quarti di finale, grazie alla decisiva prova della terna.

In semifinale, il team di Ascoli Piceno alza bandiera bianca contro il Comitato di Cosenza, poi superato in finale da Treviso. Competizione questa che ha chiuso la stagione sportiva 2016/17 e che, senza soluzione di continuità, già da questa domenica primo ottobre inizia quella 2017/18.

Primo appuntamento stagionale in territorio provinciale di Fermo presso la Bocciofila Amandolese di Amandola dove è in programma una gara regionale festiva a coppie per le categorie A/B e C denominata: 2° Trofeo Farmacia Beato Antonio.

Tiziano Vesprini

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X