facebook twitter rss

Tampona alla guida di un’auto rubata, 38enne fermano denunciato per ricettazione

PORTO SANT'ELPIDIO/CIVITANOVA - Un 38enne fermano, già noto alle forze dell'ordine, era al volante di una Opel Astra. Dagli accertamenti dei carabinieri dopo l'incidente è emerso che il veicolo risultava rubato poco prima ad una donna del posto
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Tamponamento al confine tra Civitanova e Porto Sant’Elpidio permette di ritrovare un’auto rubata. Non aveva fatto i conti con il caso il fermano che ieri attorno alle 13 a bordo di una Opel Astra si è scontrato con un altro veicolo in marcia. Un banale tamponamento che rischiava di passare inosservato se non fosse stato per la lungimiranza di una pattuglia dei carabinieri che passando di là per caso, alla vista della Opel, si sono insospettiti. A bordo infatti c’era un uomo già noto alle forze dell’ordine, un 38enne residente a Fermo. I militari hanno deciso di controllare, scoprendo che la targa della vettura corrispondeva a quella di un veicolo rubato poco prima ad una donna di Civitanova e denunciato ai carabinieri. L’uomo è stato denunciato per ricettazione. Inoltre guidava con la patente sospesa per cui è stato anche sanzionato e denunciato per guida senza patente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti