facebook twitter rss

Ad un anno dal terremoto il grazie del sindaco Gualtieri a Confindustria e Protezione civile

ROMA - Incontro presieduto dal presidente nazionale di Confindustria sul tema “Imprese e territori resilienti”, dal primo cittadino di Monsampietro Morico un grazie anche a chi investe nelle aree interne
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto ieri a Roma, nella sede di Confindustria, un incontro presieduto dal presidente Vincenzo Boccia sul tema “Imprese e territori resilienti”, al quale ha preso parte Romina Gualtieri, sindaco di Monsampietro Morico.

“Un momento – spiega la Gualteri – che ha rimarcato la partnership tra Confindustria e Protezione civile, in segno di gratitudine per quanto fatto nell’immediatezza del primo soccorso all’indomani del sisma che ha toccato le popolazioni del centro Italia, grazie all’iniziativa PGE (Piano Gestione Emergenza) sviluppata da Roberto Cardinali di Confindustria Fermo e dal Dipartimento di Protezione civile”.

Nell’occasione il sindaco ha ringraziato Diego Mingarelli (Confindustria Ancona), Fabrizio Luciani (Confindustria Fermo) e Serena Ciarrocchi (Protezione Civile Unione della Valdaso) per aver consentito di donare alle popolazioni beni di ogni genere, mettendo in sinergia l’ambito pubblico con quello privato.

“Ho desiderato esprimere la mia gratitudine, che reputo sia espressione di senso civico, per tutti coloro che generosamente si sono impegnati e s’impegnano per i cittadini che, con coraggio e dedizione, abitano ed investono nei territori interni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X