fbpx
facebook twitter rss

Poderosa, la Bondi per la
prima tappa di torneo

SERIE A2 - La squadra estense, avversario d'esordio per come previsto dal calendario stagionale, è messa ai raggi X con un'analisi del relativo roster. La Xl Extralight partirà domani alla volta di Ferrara per disputare il match inaugurale sabato sera alle 20.30
Print Friendly, PDF & Email

I tifosi ferraresi abbracciano i propri giocatori dopo una gara chiusa in trionfo

MONTEGRANARO – Rullo di tamburi, la lunga attesa è finita. La XL Extralight partirà di buon’ora domani mattina alla volta di Ferrara, dove domani sera (ore 20.30, Pala Hilton Pharma) sfiderà la Bondi per il proprio storico esordio in Serie A2 Old Wild West.

Subito una prima di fuoco per la squadra di coach Gabriele Ceccarelli, che quantomeno può sorridere per una infermeria che si va progressivamente svuotando: in terra estense mancherà il solo Arnold Mitt, sempre alle prese con il recupero dal lungo infortunio al ginocchio.

La Kleb Basket, infatti, è ormai una habitué di questo campionato e anche quest’anno proverà a dire la sua nella volata playoff. Con in panchina un coach esperto come Alberto Martelossi ed un roster che ha fisico e talento, gli emiliani saranno una delle mine vaganti del girone Est. La Bondi può fare affidamento su una coppia di stranieri di sicuro affidamento, a partire da un “califfo” per la categoria come l’ex Biella Mike Hall (14,9 punti, 13,1 rimbalzi, 3,2 rimbalzi nella passata stagione) e l’ex Recanati Erik Rush (16,6 punti, 9,3 rimbalzi in maglia gialloblù) ma intorno c’è anche un gruppo di italiani di grande valore.

Partendo dal tandem in regia, composto dall’esperto Marco Venuto, arrivato come Hall in estate da Biella, e dal riconfermato Yankiel Moreno, al secondo anno a Ferrara. A far compagnia a Rush sugli esterni ci saranno un ex Montegranaro (sponda Supernova) come Alessandro Panni, già nostro avversario lo scorso anno con la canotta di Bergamo, e Riccardo Cortese, una sicurezza a questi livelli. Con Hall sotto canestro invece agiranno il totem Tommaso Fantoni, altro giocatore che non ha bisogno di presentazioni ed ha voglia di riscatto dopo una stagione difficile a Scafati, e l’emergente Lorenzo Molinaro, arrivato a metà stagione lo scorso anno da Agropoli e confermato viste le buone prestazioni fatte registrare.

La partita sarà in diretta streaming su LNP Tv Pass (servizio in abbonamento) ed in diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società Poderosa Live Radio (https://www.spreaker.com/user/poderosa).

Aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro) e Twitter (@poderosabasket). Da questo lunedì e per tutta la stagione, alle 20.15 la partita sarà trasmessa in differita su TVRS (canale 11 del DT), media partner per la stagione 2017/18.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X