fbpx
facebook twitter rss

Violenza contro le donne, Montanini “Clima assurdo in Italia e linguaggio intollerabile”
(FOTO E VIDEO)

FERMO - La segretaria provinciale della Fiom Cgil al presidio "Riprendiamoci la libertà" tenutosi ieri pomeriggio in Piazza del Popolo
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

 

Una manifestazione che serve a sensibilizzare l’opinione pubblica e anche i giornalisti: lo rimarca con forza Giusy Montanini, segretaria provinciale della Fiom Cgil, in occasione del presidio contro la violenza sulle donne denominato “Riprendiamoci la libertà”, che ieri ha visto la presenza di numerose persone in tante città italiane, tra cui il nostro capoluogo di provincia.

“Tutto è partito da un appello lanciato dalla nostra segretaria nazionale Susanna Camusso – afferma la Montanini -. Stiamo vivendo un clima assurdo e intollerabile, le donne non solo subiscono violenza, ma anche un linguaggio di mass media e cittadini assolutamente discriminatorio. Ci siamo resi conto che le conquiste non sono per sempre e che la condizione della donna è peggiorata, anche da un punto di vista lavorativo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X