facebook twitter rss

Cane resta intrappolato
in una molla d’acciaio,
salvato dai vigili del fuoco

PORTO SANT'ELPIDIO - I guaiti dell'animale hanno richiamato l'attenzione di una vicina che ha chiamato i pompieri
Print Friendly, PDF & Email

(foto di repertorio)

E’ rimasto incastrato con una zampa in una molla di quelle che tengono in tensione i teloni, in un giardino di una casa in via Fratte. E più quel cane cercava di liberarsi più il dolore si faceva insopportabile. Inutile cercare il soccorso della padrona: a casa purtroppo non c’era nessuno che potesse aiutarlo. Ma fortunatamente i suoi guaiti sono arrivati all’orecchio di una vicina che, non riuscendo a capire cosa stesse succedendo all’animale ma intuendone le difficoltà, ha subito chiamato i vigili del fuoco. E così oggi pomeriggio, intorno alle 17,30, i pompieri di Fermo sono arrivati in via Fratte e hanno liberato l’animale dalla morsa di quella molla d’acciaio. E così l’animale, seppur dolorante, ha potuto essere riabbracciato dalla padrona, tornata a casa mentre i vigili del fuoco erano in azione per liberare il suo amico a quattro zampe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X