facebook twitter rss

Attraversa a piedi l’A14,
la Polstrada lo trova
e lo accompagna in stazione

PEDASO/PORTO SAN GIORGIO - Il giovane ha raccontato alla polizia autostradale di dover prendere un autobus e qualcuno, dopo avergli dato un passaggio, lo ha lasciato in un'area di servizio
Print Friendly, PDF & Email

Disorientato, confuso. Non ci sono altre spiegazioni per il gesto che nella tarda mattinata di ieri ha visto protagonista un giovane sull’A14. Il ragazzo, valigia in mano, ha infatti attraversato le quattro corsie dell’A14, all’altezza di Pedaso. Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto il giovane sarebbe stato accompagnato e abbandonato in un’area di servizio e da lì si sarebbe mosso attraversando l’autostrada rischiando di essere falciato da auto e camion in transito. Molti automobilisti, dopo averlo miracolosamente schivato, hanno chiamato la polizia. E così sono immediatamente scattate le ricerche da parte degli agenti della sottosezione di polizia autostradale di Porto San Giorgio che, dopo aver percorso in lungo e largo il tratto di A14, tra Pedaso e Porto San Giorgio, ossia da dove erano arrivate le segnalazioni, hanno finalmente trovato il ragazzo, sul ciglio della strada.

Il giovane avrebbe raccontato agli agenti di dover prendere un autobus e qualcuno, dopo avergli dato un passaggio, lo ha abbandonato in un’area di servizio. A quel punto gli agenti, quasi mossi a compassione, lo hanno accompagnato alla stazione ferroviaria da cui il ragazzo ha proseguito il suo viaggio, probabilmente ignaro del fatto che quel suo scriteriato gesto a Pedaso poteva costargli la vita. Non è stato sanzionato perché i poliziotti non lo hanno sorpreso sul fatto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X