facebook twitter rss

Sfide e criticità della sicurezza,
convegno a Sarnano

SCENARI - Domani sabato 7 ottobre, alle 16, nella sala convegni del Comune organizzato dall’Unione Montana dei Monti Azzurri in collaborazione con Mastery- International Academy for Security and Defence e l’ Aid Associazione Italiana Difesa Asd
Print Friendly, PDF & Email

Remo Grassetti e Aldo Pigoli

“Gli scenari della sicurezza in Italia: sfide e criticità nel XXI secolo”, è questo il tema del convegno che si terrà domani sabato 7 ottobre, alle 16, nella sala convegni del Comune di Sarnano. L’incontro si colloca all’interno di un progetto organizzato dall’Unione Montana dei Monti Azzurri di San Ginesio in collaborazione con Mastery- International Academy for Security and Defence e l’ Aid Associazione Italiana Difesa Asd.
Il convegno ha l’obiettivo di analizzare il contesto attuale della Sicurezza, con particolare riguardo alle sfide e criticità a livello urbano e locale. Verrà presa in considerazione l’evoluzione del contesto internazionale, soprattutto nell’area del bacino del Mediterraneo, caratterizzato da elementi di complessità e costante mutamento, che producono conseguenze rilevanti a livello nazionale e locale. Nello specifico, si approfondiranno i temi del radicalismo di matrice religiosa, della minaccia di atti terroristici, dei flussi migratori incontrollati. Parallelamente, si cercherà di ragionare sulle criticità che le comunità a livello locale sono chiamate ad affrontare, con particolare riguardo al ruolo delle istituzioni ed al rapporto con la cittadinanza. Da questo punto di vista troveranno spazio i temi della legittima difesa, del ruolo di Forze Armate e Forze di Polizia nel prevenire e gestire le situazioni critiche, della formazione degli operatori e quello dello sviluppo di una cultura della sicurezza che coinvolga la società nel suo insieme. I vari argomenti verranno trattati da illustri relatori, provenienti da vari ambiti istituzionali, accademici e privati.
L’incontro, che si aprirà con i saluti delle autorità locali, verrà presieduto da Aldo Pigoli, docente dell’Università Cattolica di Milano.

Tra i relatori Giacomo Stucchi (Presidente del Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica), Francesco Saverio Agresti (Comandante 1° Brigata Aerea Operazioni Speciali dell’Aeronautica Militare Italiana), Arije Antinori (Docente dell’Università la Sapienza di Roma ed Esperto Europeo di terrorismo), Luca Zampetti (Giudice Onorario Sezione Penale Tribunale di Ancona), Tullio Mastrangelo (Docente Anci e già Direttore Centrale Polizia locale e Sicurezza del Comune di Milano), Vasco Talenti (Comandante Polizia Locale di Imola), Remo Grassetti, Head Master Mastery™, organizzazione che si occupa di prevenzione e gestione delle situazioni critiche. Al termine degli interventi ci sarà una tavola rotonda che coinvolgerà i relatori e il pubblico, moderata da Maurizio Verdenelli, giornalista professionista.

Il giornalista Maurizio Verdenelli

Al convegno farà seguito l’inizio di un corso sulla prevenzione e gestione delle situazioni critiche in ambito operativo rivolto agli operatori di Polizia locali dei Comuni parte dell’Unione Montana dei Monti Azzurri e di altri Comuni delle province di Macerata e Fermo. Il corso inizierà lunedì 23 ottobre 2017, a Tolentino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti