fbpx
facebook twitter rss

Monturano Campiglione – Futura è
una giostra di emozioni, finisce 2-2

PROMOZIONE - Derby fermano ricco di spunti. Un intraprendente Spinozzi regala il primo punto stagionale ai rossoblù. Moretti salva i locali da una sconfitta immeritata. Pareggio giusto
Print Friendly, PDF & Email

MONTE URANO – Altalena di emozioni tra Monturano Campiglione e Futura 96. Vantaggio locale, pareggio e sorpasso ospite, pari nel finale. Di certo gli spettatori sugli spalti del Comunale quest’oggi non si sono annoiati, ma per le due compagini in campo c’è un misto di rammarico e felicità. Il Monturano Campiglione non aggancia Helvia Recina e Chiesanuova a sei punti e torna con i piedi per terra. La Futura 96 si fa sfuggire i tre punti ma trova comunque il primo punto stagionale. La quarta giornata del girone B di Promozione vedrà gli uomini di Calvà fare ritorno al Postacchini dopo due trasferte consecutive e sfidare il Trodica, mentre la formazione di Bagalini sarà attesa da uno scontro molto duro in casa dell’Atletico Piceno (primo in classifica a 7 punti con 5 reti all’attivo e solo una al passivo subita quest’oggi dall’estremo Lattanzi).

IL TABELLINO

MONTURANO CAMPIGLIONE 2 (4-2-3-1): Diomedi; Caporaletti, Cerquozzi, Reucci, Ulissi; Bosoni (30′ st Moretti), Smerilli Alessio; Nepi (13′ st Smerilli Simone), Bracalente, Viti; Vallesi Fabrizio. A disposizione: Rastelli, Bartolini, Santarelli, Barbabietolini, Cardenà. All. Roberto Bagalini

FUTURA 96 2 (4-3-1-2): Paniccià; Verducci, Marzan, Smerilli, Mannozzi; Murazzo Gianluca, Conte, Capiato; Bartolini (29′ st Bracciotti); Malaspina (40′ st Felicetti), Spinozzi. A disposizione: Verone, Belleggia, Marcaccio, Iena, Vitellozzi. All. Matteo Calvà

RETI: 36′ pt Viti, 12′ st Spinozzi, 31′ st Malaspina, 42′ st Moretti

ARBITRO: Francesco Tassi di Ascoli Piceno, assistenti Giovanni Lanese di Fermo, Jhon James Fuertes Bohorquez di Macerata

NOTE: Cerquozzi, Verducci, Caporaletti; corner 7 – 2; recupero +0′ +5′

LA CRONACA

Al Comunale di Monte Urano va di scena quella che lo scorso anno poteva essere considerata una sfida di bassa quota, ma che quest’anno (perlomeno per i padroni di casa) ha tutt’altro sapore: Monturano Campiglione – Futura 96. 

Pronti via e la voglia e la determinazione dei padroni di casa di acciuffare le big del girone B a quota 6 punti si fa sentire: Bracalente ruba palla e si invola solitario verso la porta avversaria, ma non riesce a concretizzare lo spunto in rete. Approccio più convinto del Monturano Campiglione rispetto agli ospiti e di fatto, poco dopo, arriva il gol del vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Viti insacca in seguito alla sponda aerea di Nepi. Gli uomini di Calvà si svegliano e provano a recuperare lo svantaggio,  ma il primo tempo si chiude sull’1-0 locale.

La seconda frazione mostra una nuova Futura 96 in campo, non negli interpreti ma nella mentalità. I rossoblù capodarchesi aumentano il forcing offensivo e di fatto trovano il pari con l’affondo sulla sinistra di Alessandro Spinozzi che fulmina Diomedi. Il Monturano Campiglione non ci sta e si riporta in avanti, ma la troppa foga agonistica porta gli uomini di Bagalini a sbilanciarsi e a subire il contropiede del vantaggio ospite. Ancora un brillante Spinozzi lascia di sasso la difesa locale, arriva sul fondo e con un retro passaggio pesca Malaspina al centro dell’area che insacca. Bagalini tenta il tutto per tutto per riacciuffare quantomeno il pari e butta nella mischia anche Moretti. Intuizione perfetta del trainer locale che proprio a 3′ dalla fine vede il suo attaccante gonfiare la rete con l’inzuccata precisa sul traversone pennellato da Bracalente.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X