facebook twitter rss

Barriere architettoniche:
posizionate le rampe nei locali
della parrocchia Gesù Redentore

PORTO SAN GIORGIO - Il presidente del consiglio Catalini: "Prosegue senza sosta l’opera iniziata dall’amministrazione comunale- Sono state posizionate pedane di accesso agli uffici parrocchiali, al teatro, sede della Caritas e al frequentato luogo di assemblee pubbliche"
Print Friendly, PDF & Email


Sono state collocate, nello spazio antistante i locali utilizzati dalla parrocchia Gesù Redentore (quartiere Borgo Rosselli) pedane d’abbattimento delle barriere architettoniche. “L’intervento – fanno sapere dal Comune – rientra nel piano delle opere che hanno riguardato la sistemazione degli impianti sportivi ed il collegamento ciclopedonale nei pressi dell’area del circolo ricreativo Don Bosco”. “Prosegue senza sosta l’opera iniziata dall’amministrazione comunale – spiega il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Catalini –  sono state posizionate pedane di accesso agli uffici parrocchiali, al teatro, sede della Caritas e al frequentato luogo di assemblee pubbliche. Sono state abbattute inoltre barriere negli spazi d’accesso ai giochi per i bambini e alla tensostruttura.  Le numerose opere di abbattimento hanno avvicinato le periferie al centro cittadino ed i cittadini a servizi loro dedicati, aumentando il livello di sicurezza anche per pedoni e ciclisti. Il nuovo intervento ha avuto la ‘benedizione’ e collaborazione dell’associazione ‘Zerogradinipertutti’ e del parroco don Pietro Gervasio. Un ringrazimento particolare va all’architetto, nonché direttore dei lavori Giuseppe Guerrieri per la sua disponibilità nel venire incontro alle richieste”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X