facebook twitter rss

Clamoroso al Città di Porto San Giorgio,
la squadra potrebbe non scendere in campo

CALCIO A 5 - La compagine sangiorgese di Serie B, dopo le dimissioni del direttore generale Ciuti, sta vivendo giorni all'insegna dell'incognita operativa. L'ex diggì: "Impegni non rispettati"
Print Friendly, PDF & Email

Un briefing pre gara della squadra

PORTO SAN GIORGIO – Nel week end il Futsal Città di PSG dovrebbe giocare la prima gara in casa del campionato di Serie B contro il Torresavio Cesana.

Si usa il condizionale, perché con molta probabilità la squadra non scenderà in campo. Le dimissioni del direttore generale Fabrizio Ciuti, hanno portato anche gli atleti a porsi qualche domanda e alla fine sembra che la decisione si quella di non giocare.

Cosa è accaduto nei giorni scorsi? Mercoledì, come un fulmine a ciel sereno, sono arrivate le dimissioni del diggì Fabrizio Ciuti che le ha motivate in questo modo.

“ Le dimissioni – ha dichiarato il direttore – sono frutto di divergenze con i piani alti della società e soprattutto di impegni presi e non rispettati nei miei confronti e maggiormente nei confronti dei ragazzi che il sottoscritto ha chiamato per conto della società, al fine di formare la migliore rosa come mi era stato richiesto in base al budget a me comunicato. Sin da subito sono stati giorni difficili, ma i ragazzi, nonostante tutto hanno lavorato con serietà e passione, ogni giorno, portando avanti il progetto prefissato. Purtroppo è arrivato il momento per me di dire basta, dopo aver subito e aspettato tutta una serie di promesse che non si sono materializzate. Chi le ha fatte, è sempre rimasto dietro le quinte, è mai ci ha messo la faccia”.

Poi con rammarico Ciuti ha voluto fare una riflessione finale.

“È un grande peccato – ha concluso –  perché avevo allestito una buona squadra con gente di alto livello e soprattutto di una serietà ineguagliabile. Ringrazio tutti i ragazzi, lo staff, e quanti hanno lavorato con me, augurando a loro un futuro migliore rispetto a quello che ci era stato prospettato al Futsal Città di Porto San Giorgio”.

Anche l’Under 19 non è scesa in campo nel turno infrasettimanale con Lucrezia e questo sembra essere un campanello d’allarme anche per la gara della prima squadra. Non ci resta che aspettare per verificare cosa accadrà nelle prossime ore.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X