facebook twitter rss

La San Marco Lorese rimonta,
la Pinturetta si rammarica

PROMOZIONE - Jallow e Simonelli, entrambi dalla panchina, rispondono a Mancini e Postacchini. Un punto per parte: gioiscono i padroni di casa, si mordono i gomiti gli ospiti. Primato in classifica per gli uomini di Amadio, mentre resta nel limbo la formazione elpidiense
Print Friendly, PDF & Email

SERVIGLIANO – Dopo la debacle in casa contro l’Helvia Recina, non priva di discussioni, la Pinturetta cerca il riscatto contro una San Marco Lorese che in questo avvio di campionato ha stupito e non poco. Un tempo per parte: prima frazione di marca elpidiense, mentre la seconda parte vede i locali salire in cattedra. Buon avvio della Pinturetta (con le reti di Mancini e Postacchini), ma la pressione psicologica è tanta e forte e dopo il gol di Jallow, che riapre i conti, i padroni di casa si fanno coraggio e acciuffano il pari con la rete di Simonelli. Felicità e rammarico. Sfuma l’ottavo posto per la formazione elpidiense e si concretizza il primato della San Marco Lorese, pari merito con l’Atletico Piceno bloccato sul pari contro il Monturano Campiglione.

IL TABELLINO

SAN MARCO LORESE 2 (4-3-3): Carnevali; Bruni (6′ st Jallow), Fortunati, Fermani (18′ pt Sgammini), Iommi; Quadrini, Aloisi (24′ st Tidiane), Iacoponi; Pettinari (33′ st Simonelli), Cerbone, Frascerra. A disposzione: Innamorati, Sako, Ba. All. Peppino Amadio

PINTURETTA 2 (4-4-1-1): Luca Vallesi; Alessandro Vergari, Cardinali, Gobbi, Cancellieri (33’ st Alessandrini); Dragjoshi, Olivieri (25′ pt Rakipi), Eros Vergari (36′ st Verdecchia) Postacchini (20’ st Matteo Vallesi); Mancini, Spagna (46’st Carlo Olivieri). A disposizione: Iacopini, Ferroni. All. Alberto Albertini (Birilli squalificato)

ARBITRO: Filippo Pazzarelli di Macerata, assistenti Simone Tidei di Fermo, Tiziano Cecchini di Ascoli Piceno

RETI: 13′ pt Mancini, 41′ pt Postacchini, 11’st Jallow, 40′ st Simonelli

NOTE: Ammoniti Fortunati, Cardinali, Vergari Eros, Cerbone, Luca Vallesi, Rakipi; recupero +0′ +5′

LA CRONACA

Al Settimi di Servigliano per la quarta giornata di Promozione B va in scena il derby fermano tra San Marco Lorese e Pinturetta Falcor. Peppino Amadio schiera un 4-3-3 predisponendo il tridente Pettinari, Cerbone e Frascerra in attacco. Jacopo Birilli (oggi sostituito da Albertini in panchina a causa della squalifica) risponde con un 4-4-1-1 con Mancini ad agire da collante tra centrocampo e attacco, pronto a mettersi al servizio del bomber elpidiense Stefano Spagna.

Pronti via e al contrario di ogni pronostico sono gli ospiti a condurre il match: un uno/due micidiale spezza le gambe alla San Marco Servigliano Lorese. Due gol molto simili (traversone diretto al centro dell’area e rete al volo) di Mancini prima e Postaccchini poi portano la Pinturetta al riposo con un doppio vantaggio. Nella ripresa, però, Amadio scuote i suoi e cambia gli interpreti inserendo forze fresche. Mosse azzeccatissime del trainer locale, perché mette dentro Jallow, il quale dopo 5 minuti trova il gol (si ritrova solo davanti a Vallesi sull’assist di Cerbone), e fa subentrare Simonelli, che anch’egli dopo 7 minuti dal suo ingresso in campo trova il pareggio con la compartecipazione di Luca Vallesi che non riesce nella parata. Finisce 2-2. Quarto risultato utile consecutivo per la San Marco Lorese. Rammarico per la Pinturetta, che nonostante sia una matricola del torneo sta interpretando davvero bene la sua parte.

Leonardo Nevischi

La classifica aggiornata del girone B di Promozione

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti