facebook twitter rss

Arriva la vittoria,
Futura all’inglese sul Trodica

PROMOZIONE - Dopo quattro giornate il team capodarchese porta a casa il primo successo stagionale e raggiunge in classifica Montalto e Pinturetta, oltre alla compagine di Angelo Cetera, sconfitta appunto quest'oggi. Tra le note positive c'è anche il ritorno in campo di Angelini e Bordoni
Print Friendly, PDF & Email

Le squadre in campo per il saluto iniziale

CAPODARCO – Quello di quest’anno, per il momento, è un campionato di Promozione, girone B, davvero equilibrato. Il dato delle tredici squadre in sei punti dimostra che non è ancora venuta fuori una formazione superiore alle altre (come magari poteva essere il Porto Sant’Elpidio lo scorso anno) e che a parte Montecosaro, Aurora Treia e la matricola Jrvs Ascoli le altre stanno dando vita ad un torneo equo dove sono gli episodi a fare la differenza. Quest’oggi dopo quattro giornate anche la Futura riesce a trovare i primi tre punti grazie ad una prestazione cinica del reparto avanzato e attenta di quello difensivo. L’undici di Calvà scende in campo con carattere e determinazione: Bartolini e Capiato fanno girare bene il pallone, Gianluca Murazzo fornisce quantità e qualità alla manovra e il duo Bracciotti – Spinozzi dà la marcia in più che serve all’attacco con una combo di rapidità e tecnica. Una domenica piacevole per Calvà che oltre al successo ritrova anche Angelini e Bordoni, i quali riassaggiano il campo dopo i rispettivi infortuni. Il Trodica non punge. La formazione di Cetera fa tutto bene ma viene a mancare negli ultimi sedici metri, complice anche un ottimo Paniccià. Tra sette giorni, Colli del Tronto e Montalto saranno le prossime tappe di Trodica e Futura.

IL TABELLINO

FUTURA 96 (4-3-1-2) 2: Paniccià; Murazzo Antonio (39′ st Angelini), Marzan, Smerilli, Mannozzi; Capiato, Bartolini, Murazzo Gianluca; Bracciotti (42′ st Bordoni); Malaspina (33′ st Belleggia), Spinozzi. A disposizione: Verone, Vitellozzi, Felicetti, Iena. All. Matteo Calvà

TRODICA (4-3-1-2) 0: Pennacchietti; Ercoli (27′ st Panico), Silvestri, Maroni, Lambertucci; Giri (1′ st Compagnucci), Mbengue, Lattanzi (12′ st Aharrh); Tomassini; Ruzzier, Atracene. A disposizione: Carducci, Berrettoni, Marchioni, De Angelis. All. Angelo Cetera

RETI: 32′ pt Bracciotti, 18′ st Murazzo Gianluca

ARBITRO: Davide Paradisi di Pesaro, assistenti Tommaso Stefania di Ancona, Francesco Feliziani di San Benedetto del Tronto

NOTE: Ammoniti Ruzzier, Murazzo Gianluca, Lambertucci, Maroni, Murazzo Antonio; corner 4 – 8; recupero 1′ + 4′

LA CRONACA

Al Postacchini di Capodarco Futura 96 e Trodica scendono in campo con un modulo speculare (4-3-1-2). Gli ospiti schierano il tandem Atracene – Ruzzier supportato dall’estro di Tomassini, mentre i padroni di casa rispondono con un centrocampo a rombo con Bartolini vertice basso, Gianluca Murazzo e Capiato ai lati e Bracciotti vertice alto a fare da collante tra la mediana e l’attacco composto da Malaspina e Spinozzi.

La prima mezzora di gioco è tutta di marca locale: i rossoblù (quest’oggi in veste verde fluo) ci provano a più riprese con le conclusioni dalla media distanza di Bartolini, alle quali però si oppongono un reattivo Pennacchietti. Tuttavia al 32′ pt il portierino classe 1999 nulla può sul bolide lasciato partire dal mancino di Bracciotti. Sul finire della prima frazione Ruzzier prova a prendere in mano la squadra ma dopo aver sfondato sull’out di sinistra non riesce a trovare la deviazione vincente di un compagno al centro dell’area. Nella ripresa mister Cetera scuote i suoi ed inserisce Adji Aharrh (giocatore arrivato quest’anno dalla Francia) per tentare di arrivare al pareggio. Al 16′ st il neo entrato dribbla tutta la difesa e scarica su Ruzzier, ma la conclusione dell’ex Primavera Ascoli impatta sui guantoni di Paniccià. La legge del calcio non perdona (gol mancato gol subito) e due minuti dopo, sul retropassaggio di Spinozzi, Gianluca Murazzo con un piazzato dal limite insacca alle spalle di Pennacchietti e chiude i conti. Di lì alla fine per la Futura 96 sarà solo amministrazione.

Leonardo Nevischi

Fotogallery

L’esultanza al gol del vantaggio di Bracciotti

La gioia per il raddoppio di Gianluca Murazzo

La classifica di Promozione B dopo le prime quattro giornate


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti