facebook twitter rss

Nella XL Extralight Montegranaro
emerge la grinta di Eugenio Rivali

BASKET - L’appuntamento settimanale con il Poderosa Caffè oggi da voce al playmaker pesarese, protagonista della vittoria a Piacenza nel rinnovato campionato di Serie A2
Print Friendly, PDF & Email

Eugenio Rivali nell’appuntamento odierno del Poderosa Caffè

PORTO SAN GIORGIO –  il caffè forneria Chicco di Grano ha ospitato la rubrica gialloblù della pallacanestro, che ha avuto quest’oggi come protagonista il trentenne, ex capitano del Ravenna, riconfermato a Montegranaro per perseguire l’obiettivo salvezza; traguardo che sembra alquanto raggiungibile, viste le ultime due vittorie, anche se Rivali, prudentemente, invita alla calma, per via di un campionato solo agli inizi e tante esperte avversarie ancora da battere.

Solito a restare in ombra, lontano dai riflettori e dalle ovazioni, come vive Eugenio Rivali questo momento incoronato da eroe, soprattutto a seguito della vittoria a Piacenza?

“In effetti sono uno che resta un po’ più al buio, ma non nego che è piacevole ricevere complimenti e sentire la soddisfazione derivanti da bei risultati come quello ottenuto domenica in trasferta; da sportivo procedo per motivazione e stimoli ed avevo sete di rivalsa: sentivo proprio il bisogno e la voglia di dimostrare che sono nel posto giusto”.

Questa meritata vittoria, grazie anche ad un ultimo quarto d’ora disputato  a ritmi elevati ha dato anche ulteriore grinta per affrontare in casa il Tezenis Verona dopodomani. Come attendi la sfida imminente?

“E’ una sfidante temibile e completa: ha americani acrobatici come Greene e Jones, giovani promettenti come Amato, Udom e Palermo e veterani esperti come Pierich e Maganza”.

Come vivi il nuovo tifo presente al Palasavelli, ora che giocate a Porto San Giorgio?

“Inaspettatamente sorprendente: sentire una ricca schiera di sostenitori così ben organizzati da una spinta davvero forte, ti fa sentire forte ed al contempo responsabile per ciò che stai facendo davanti ai loro occhi, è davvero una bella sensazione”.

Non resta quindi che fare un grande in bocca al lupo a Rivali e ai suoi compagni ed invitare il pubblico a seguire la XL Extralight di Montegranaro, nota a tutti come la storica Poderosa, domenica pomeriggio al Palasavelli di Porto San Giorgio , ore 18, allorquando affronterà la scaligera Tezenis Verona.

Silvia Remoli

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti