facebook twitter rss

Umberto Simoni lancia la
rincorsa al Mapei Stadium

FERMANA - Come tipico di ogni venerdì arrivano le parole del presidente canarino. L'analisi della gara dibattuta contro il Vicenza, l'elogio al pubblico fermano e non da meno la carica alla squadra per la trasferta in casa della Reggiana, in programma domenica alle 18.30
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il presidente canarino Umberto Simoni ha abituato da tempo tutto il mondo giallobù al tipico messaggio del venerdì. Per l’occasione in esame, il numero uno societario analizza dunque la performance dei suoi ragazzi messa in atto domenica in casa contro il Vicenza, prima di proiettarsi al prossimo impegno di Serie C, calendarizzato per domenica alle 18.30 al Mapei Stadium contro la Reggiana.

“Contro il Vicenza la Fermana ha ritrovato la grinta dei giorni migliori, sfoderando una superba prestazione – l’esordio di Simoni -. La squadra meritava senz’altro qualcosina in più in termini di risultato, ma, aldilà del pareggio, questa è la strada giusta da intraprendere. Non mi stancherò mai di ripetere che la nostra squadra è composta da bravi, volenterosi e validi ragazzi sia dal punto di vista tecnico che umano, i quali hanno capito che per affrontare il campionato di Lega Pro ci vogliono determinazione e spirito di sacrificio”.

“Il pubblico che partecipa alle gare casalinghe è sempre più numeroso, si diverte ed ha la possibilità di assistere ad incontri di calcio professionistico con squadre blasonate – commenta il massimo dirigente -. Contro la Reggiana i nostri ragazzi si dovranno impegnare e lottare dall’inizio alla fine con la massima concentrazione e con più rabbia sotto porta per cercare di ottenere un risultato positivo. Vorrei terminare ricordando Aldo Pennesi per la sua positività: continuerà a tifare Fermana anche dal cielo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti