facebook twitter rss

“No a legge elettorale porcata”:
5 Stelle in bus verso Roma

POLITICA - Il movimento marchigiano ha organizzato 4 pullman, compreso uno che farà tappa a Porto San Giorgio, per raggiungere poi la Capitale
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Nel pomeriggio di mercoledì 25 ottobre il Movimento 5 Stelle sarà ancora una volta a Roma per protestare contro una riforma elettorale “porcata”. Saranno 4 i pullman che dalle Marche si recheranno nel centro della Capitale per una manifestazione davanti al Senato.

“Il nostro pullman è praticamente pieno – conferma Stefano Mei, consigliere comunale di Civitanova Marche e responsabile dell’organizzazione dell’evento per la zona Marche Sud -. Le soste saranno Loreto, Civitanova Marche, Porto San Giorgio (ore 8.30, ndr) e San Benedetto del Tronto”.

Sulla legge elettorale Mei, come il resto degli attivisti, è categorico. “Speriamo che non passi, altrimenti faremo degli incontri in tutte le Marche per portare a conoscenza dei cittadini questa legge elettorale che per noi è una vera e propria porcata. Quindi, dopo la manifestazione sotto il Parlamento, mercoledì dalle ore 14 saremo sotto al Senato per protestare ancora con forza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti