facebook twitter rss

Coach Ortenzi e Brandi
nell’analisi della M&G Videx

SERIE A2 - Dopo l'ottimo successo esterno di sabato scorso, imposto ai pugliesi dell'Aurispa Alessanno, la compagine grottese torna oggi al lavoro in vista del match di sabato prossimo, in casa contro l'Acqua Fonteviva Massa. Nelle parole del tecnico e del libero il commento sull'ultima vittoria e la proiezione al prossimo impegno di campionato
Print Friendly, PDF & Email

Coach Massimiliano Ortenzi ed il libero Jacopo Brandi

GROTTAZZOLINA – La vittoria per 3 – 1 contro l’Aurispa Alessano ha lasciato soddisfazione ed entusiasmo in tutto l’ambiente della M&G Videx Grottazzolina, che al termine del sesto turno di campionato è salita al quarto posto in classifica, una posizione ben più consona alle aspettative della squadra grottese della terzultima occupata appena un paio di settimane fa.

Nel weekend, Morelli e compagni hanno potuto beneficiare di due giorni di riposo per recuperare al meglio dalle fatiche della lunga trasferta pugliese, ma gli allenamenti riprenderanno oggi con una doppia seduta: pesi la mattina, tecnica il pomeriggio.

In attesa di tornare in palestra, il libero Jacopo Brandi, nato e cresciuto nella M&G Scuola Pallavolo, torna sul match di sabato scorso.

E’ stata dura perché Alessano è una squadra interessate, con un opposto molto forte, ma noi avevamo preparata la partita e sapevamo che era nelle nostre corde – afferma l’atleta -. Abbiamo sbagliato troppe battute, ma ci siamo ripresi e siamo riusciti a strappare i tre punti con i denti, mettendo in mostra l’amalgama della squadra che piano piano comincia ad emergere. Purtroppo subiamo ancora qualche break, come si è visto in partita, ma in questa settimana ci lavoreremo in silenzio e con costanza, per arrivare pronti al match contro Massa, nel quale speriamo di avere tutto l’appoggio del nostro pubblico”.

La naturale soddisfazione emerge anche dalle parole di coach Massimiliano Ortenzi, che elogia in modo particolare l’impegno della squadra e la forza di un gruppo che nonostante i numerosi nuovi acquisti è parso fin da subito l’elemento cardine di questa stagione.

Contro Alessano ci tenevamo a fare bene, soprattutto perché era arrivato il momento di sbloccarci in trasferta – ha commentato l’allenatore -. Siamo stati bravi ad interpretare la partita: siamo partiti fin da subito molto aggressivi al servizio, limitando così i loro attaccanti più importanti e questo ci ha permesso di avere tante occasioni di break point e di prendere vantaggio. Anche il muro ha fatto la sua parte, e abbiamo fatto bene anche in difesa”.

In certi frangenti Alessano ci ha messo in difficoltà – ha proseguito Ortenzi –, ma siamo riusciti a non disunirci, a restare squadra e a portare a casa il risultato, è stata una buona partita da parte di tutti, i ragazzi si sono sacrificati l’uno per l’altro e questo deve essere un punto su cui insistere. La nostra forza deve essere quella di goderci i momenti positivi senza dimenticare i nostri obiettivi e continuando sempre ad essere squadra: quest’anno abbiamo un buon gruppo, ci divertiamo in palestra e lavoriamo bene. Poi quando arrivano i risultati è tutto più semplice, si lavora con serenità e tranquillità. Per questo vogliamo dare l’appuntamento a tutti a sabato sera, e mi auguro che il palazzetto sia pieno perché questi ragazzi se lo meritano.”

L’appuntamento è quindi fissato per sabato prossimo, alle 20.30, quando la M&G Videx ospiterà tra le mura di casa l’Acqua Fonteviva Massa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti