facebook twitter rss

Teatro amatoriale in piazza Sagrini,
è il turno della Filodrammatica
dialettale Firmum

FERMO - Il 27 ottobre, alle ore 21.15, ingresso libero, la Filodrammatica Dialettale Firmum porterà in scena la commedia dal titolo “A pioe”
Print Friendly, PDF & Email

Continua la rassegna di teatro amatoriale con compagnie fermane in Piazza Sagrini a Fermo.

Nel quarto appuntamento in programma venerdì 27 ottobre (ore 21.15, ingresso libero), la Filodrammatica Dialettale Firmum porterà in scena la commedia dal titolo “A pioe”, di Vittorio Catasta, per la regia di Angelo Ciuccarelli.

“La storia vuole bonariamente sintetizzare e stigmatizzare la perdita dei valori – scrive nelle note di regia Ciuccarelli – l’aridità morale della società post-contadina, che ha rigettato i convincimenti e i fondamenti morali, spesso assai semplici, delle precedenti generazioni e non li ha sostituiti con altri validi ideali. La briosa e divertente commedia ha per protagonisti Savino e Loreta, due anziani agricoltori che, facendo dei sacrifici, sono riusciti ad acquistare il terreno che prima conducevano a mezzadria. Nel corso dello spettacolo si svolgerà la loro vicenda”.

La rassegna prosegue fino al 3 novembre ed è organizzata dal Gat Marche (aderente alla FederGat) con il patrocinio del Comune di Fermo – Assessorato al Commercio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti