facebook twitter rss

Monturano Campiglione,
finché c’è Viti c’è speranza

PROMOZIONE - La doppietta dell'esterno mancino, più la rete di Cerquozzi, ribaltano l'iniziale vantaggio del Trodica firmato Atragene. Un rigore trasformato da Bahhar nel finale non rovina la festa esterna alla compagine di Bagalini, che regge l'urto anche con l'uomo in meno
Print Friendly, PDF & Email

Daniele Viti, navigato esterno sinistro, oggi autore di una doppietta determinante ai fini del successo del Monturano Campiglione

TRODICA di MORROVALLE (MC) – Il Monturano Campiglione approccia bene la gara, ma una sbavatura della propria difesa spalanca la via del gol ai locali maceratesi. Poi si innesca la controffensiva: dapprima Viti scala il vantaggio firmato Atragene, poi Cerquozzi inserisce la freccia del sorpasso per lasciare nuovamente all’esterno mancino il gol della sicurezza. Un rigore contestato a lungo dai fermani è il preludio al definitivo 2 – 3 di Bahhar. Si chiude con il successo esterno monturanese del tutto meritato.

IL TABELLINO 

TRODICA 2: Pennacchietti, Ercoli (25’ st Panico), Lambertucci, Mbengue, Silvestri, Maroni, Atragene (16’ st Paolucci e 31’ st Berrettoni), Compagnucci (10’ st Bahhar), Ruzzier (16’ st De Angelis), Lattanzi. All. Cetera

MONTURANO CAMPIGLIONE 3: Diomedi, Fornari, Viti, Smerilli, Reucci, Cerquozzi, Nepi (16’ st Marconi), Morlacco (20’st Moretti), Vallesi (30’ st Bosoni), Bracalente (42’ st Cardenà), Bartolini (8’ st Caporaletti). All. Bagalini

ARBITRO: Accorroni di Jesi

RETI:  23’ pt Atragene, 30’ pt e 15’ st Viti, 5’ st Cerquozzi, 19’ st su rigore Bahhar

NOTE: Ammoniti Silvestri, Cerquozzi e Diomedi; espulso Reucci per doppio giallo, recupero 0’ + 5’, spettatori 150 circa

LE DICHIARAZIONI

“Si è trattato di una partita difficile – commenta proprio Daniele Viti, l’autore della pregevole doppietta -, stavamo infatti perdendo di uno, poi il mio gol di testa ci ha permesso di chiudere la frazione in parità. Al ritorno in campo Cerquozzi ha intervallato il ritorno alla rete da parte mia, quindi abbiamo acquisito maggiore sicurezza creando tante occasioni per il quarto sigillo. Il rigore assegnato al Trodica, del tutto inesistente, e l’espulsione di Reucci ci hanno complicato un pò i piani, ma alla fine siamo tornati a casa con l’intero bottino”.

Con il successo odierno il Monturano Campiglione sale a quota 8 punti, lasciandosi dietro la pericolante zona playout di graduatoria.

Paolo Gaudenzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X