facebook twitter rss

Dopo il salvataggio di una tartaruga marina il saluto dei delfini (IL VIDEO)

PORTO SAN GIORGIO - Liberata da un sacchetto di plastica, la tartaruga è stata rimessa in acqua; poco dopo due delfini si sono avvicinati alla barca. Il racconto con video di una giornata in mare davvero speciale.
Print Friendly, PDF & Email

Il colonnello Carlo Tartaglione e la tartaruga marina liberata

 

di Nunzia Eleuteri

E’ stata davvero una giornata bellissima quella odierna tanto che due amici hanno deciso di uscire in barca. Una idea risultata provvidenziale per una tartaruga marina che avrebbe rischiato di morire se non avesse trovato sulla sua rotta i due naviganti.

 

Un momento delle fasi di liberazione della tartaruga dalla plastica

A circa 10 miglia dalla costa sangiorgese, il colonnello Carlo Tartaglione di Fermo e l’avvocato Ruggero Tomasi di Senigallia, avvistata una tartaruga marina in difficoltà si sono prodigati per aiutarla: era intrappolata in un sacchetto di plastica dal quale poi è stata liberata per essere rimessa in mare.

Un episodio che riporta alla ribalta il grande problema dell’attenzione all’ambiente a cui dovremmo essere più sensibili. Viviamo in un territorio che ha molto da regalarci e che dobbiamo salvaguardare. Poco dopo aver liberato la tartaruga, un altro spettacolo della natura, infatti, aspettava i due amici in mare: delfini che si sono avvicinati alla loro barca. Momenti che sono stati ripresi da una video camera e che vi proponiamo come spunto di riflessione e sensibilizzazione.

 

Uno dei due delfini vicini alla barca

 

La tartaruga intrappolata nel sacchetto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti