fbpx
facebook twitter rss

Cretarola vince
il premio de lu Cazolà 2017

PORTO SANT'ELPIDIO - Si è interrotta la striscia vincente di Marina Picena, che aveva trionfato nelle ultime due edizioni e si è dovuta accontentare del secondo posto. Terzo gradino del podio per Fonte di Mare, a seguire il Centro, la Corva e la Faleriense
domenica 5 Novembre 2017 - Ore 20:28
Print Friendly, PDF & Email

Una giornata conclusiva delle feste patronali danneggiata dal maltempo, che non ha comunque impedito lo svolgimento del programma. Il cartellone di San Crispino 2017 si chiude nel segno del quartiere Cretarola, che dopo diversi anni torna a vincere il Premio de lu Cazolà. L’ormai tradizionale palio tra quartieri di Porto Sant’Elpidio, arrivato alla sua 22esima edizione, era stato rinviato causa maltempo lo scorso 22 ottobre. La giornata odierna, che prevedeva anche la castagnata in centro, non è stata molto migliore, ma la sfida si è svolta comunque. Si è interrotta la striscia vincente di Marina Picena, che aveva trionfato nelle ultime due edizioni e si è dovuta accontentare del secondo posto. Terzo gradino del podio per Fonte di Mare, a seguire il Centro, la Corva e la Faleriense.

A consegnare la premiazione, svolta sotto i gazebo per proteggersi dalla pioggia battente, il sindaco Nazareno Franchellucci, il presidente di San Crispino eventi Mirco Catini e tutto lo staff degli organizzatori, per un’edizione delle celebrazioni patronali che va in archivio come una delle più partecipate, malgrado l’indisponibilità di piazza Garibaldi che ha portato allo spostamento di gran parte degli eventi in corso Cesare Battisti.

M.M.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X