facebook twitter rss

Deserta l’asta della Casina delle Rose:
si rischia il ribasso del 10%

FERMO - Se anche il secondo tentativo dovesse andare deserto, uno degli edifici simbolo di Fermo sarà messo in vendita con un ribasso del 10 per cento. Il tutto non mancherà di far discutere le forze d'opposizione che già con l'importo iniziale di oltre due milioni di euro parlavano di 'svendita' di un bene pubblico
Print Friendly, PDF & Email

L’attesa era alta. Negli ultimi giorni i riflettori della politica fermana erano puntati sull’asta della Casina delle Rose. Dopo l’attacco del Movimento 5 Stelle, con tanto di affissioni in giro per la città (leggi l’articolo), non restava altro che aspettare l’esito dell’asta.  Alle 13 di oggi è scaduto il termine ultimo per la presentazione delle offerte e l’asta, almeno per ora, è andata deserta. La cifra base è di (2 milioni e 192 mila euro). Un secondo tentativo è programma per il prossimo 10 novembre sempre per la stessa cifra. Se anche quello dovesse andare deserto, e l’ipotesi è quanto mai probabile, uno degli edifici simbolo di Fermo sarà messo in vendita con un ribasso del 10 per cento. Il tutto non mancherà di far discutere le forze d’opposizione che già con l’importo iniziale di oltre due milioni di euro parlava di ‘svendita’ di un bene pubblico.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti