facebook twitter rss

L’acqua scarseggia, dal 13 novembre
chiusura notturna dei serbatoi
nell’Ascolano

ACQUA - La Ciip, con il suo presidente Giacinto Alati, comunica che: "Si provvederà a chiudere, non prima del 13 novembre, e fino a nuovo avviso nelle ore notturne dalle ore 23 alle ore 6,30, i serbatoi"
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Ciip, Giacinto Alati

“A causa del perdurare della riduzione delle portate in sorgente – comunica il presidente della Ciip, Giacinto Alati – di un’elevata e crescente domanda idrica da parte dell’utenza, dell’attuale andamento climatico stagionale, nonché di una serie di recenti emergenze localizzate sia di condotte principali che di impianti causa sisma, per garantire una equa distribuzione della risorsa idrica disponibile, la Ciip spa provvederà a chiudere, non prima del 13 novembre, e fino a nuovo avviso nelle ore notturne dalle ore 23 alle ore 6,30, i serbatoi a servizio delle zone di seguito indicate.

Si precisa che questa azione di chiusura rappresenta la prima fase di possibili altri successivi interventi attivabili in relazione all’andamento delle portate sorgentizie, all’andamento climatico e alla domanda idrica da parte delle utenze.
Prima dell’effettiva attuazione della chiusura dei serbatoi, sarà cura di questa azienda – aggiungono dalla Ciip –  informare tempestivamente la cittadinanza, tramite il servizio di messaggistica sms, gli enti interessati, via pec e gli organi di stampa, via email.

La popolazione residente nelle aree d’influenza sotto elencate sarà interessata dall’interruzione notturna, quando attivata:


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X