facebook twitter rss

Il coordinamento sangiorgese di Forza Italia a ‘RipartiAmoItalia’, Del Vecchio:
“Torneremo a governare l’Italia”

PORTO SAN GIORGIO - Il capogruppo di Forza Italia: "Forza Italia è un Partito che non lascia mai gli amministratori locali da soli, a differenza di chi oggi governa la nostra Italia. Soli in un momento oltretutto di grandi difficoltà
sabato 11 novembre 2017 - Ore 11:14
Print Friendly, PDF & Email

Il coordinamento comunale di Forza Italia-Porto San Giorgio con, in testa, il capogruppo in consiglio comunale Carlo Del Vecchio, ieri ha preso parte a “RipartiAmoItalia – Rivoluzione comune, la Forza dell’Italia”, la conferenza nazionale degli Enti locali organizzata dal responsabile nazionale Enti locali degli Azzurri, Marcello Fiori. Diversi i rappresentanti nazionali FI incontrati da Carlo Del Vecchio. Tra questi il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, quello della Camera, Simone Baldelli, la sen. Anna Maria Bernini. “Abbiamo partecipato alla conferenza perché Forza Italia è un Partito che – le dichiarazioni di Del Vecchio – non lascia mai gli amministratori locali da soli, a differenza di chi oggi governa la nostra Italia. Soli in un momento oltretutto di grandi difficoltà. E penso al sisma, alla sicurezza, all’immigrazione, alla povertà. Siamo un Partito unito che non conosce distanze tra il locale e il nazionale. Basti ricordare quanto fatto dall’onorevole Baldelli per la città con i fondi per viale Cavallotti”.

Del Vecchio aggiunge: “Baldelli che ha accettato volentieri il nostro invito a venire in città, sabato scorso, per presentare la nuova edizione del suo ‘W Montecitorio’ con tantissimi presenti ad ascoltare il suo intervento al David palace hotel. In un momento in cui il centrosinistra, dal locale al nazionale, sembra quasi fare apposta nell’allontanare i cittadini alla politica, noi vogliamo riaffermare la forza contraria, quella secondo cui la politica è per i cittadini, la politica sono i cittadini. Per questo sono sicuro che alle prossime elezioni di primavera torneremo a governare l’Italia. E la Sicilia è stato l’antipasto della rivoluzione comune, forza dell’Italia. Perché Forza Italia ama questo Paese, ama Porto San Giorgio. E nel nostro Partito, come a mio avviso nella politica di oggi, c’è sempre spazio per chi, anzi direi solo per chi, viaggia in questa direzione, quella di fare blocco unico con i cittadini e rinascere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X