facebook twitter rss

LaGrù si presenta: “Venite a Sant’Elpidio a Mare, vi faremo ridere”

EVENTI - Presentato il ricco cartellone dell'associazione guidata da Priscilla Alessandrini, con gli spettacoli di Cesare Catà, Piero Massimo Macchini, Michele Gallucci e la stagione di teatro ragazzi diretta da Oberdan Cesanelli
sabato 11 novembre 2017 - Ore 10:34
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

foto di Paola Felicetti

Una presentazione sui generis, seduti sul palco dell’Auditorium Giusti, con un ironico botta e risposta tra la presidente Priscilla Alessandrini e i suoi compagni di viaggio in quell’avventura denominata LaGrù. Un’ora di show, più che di conferenza stampa, con battute, provocazioni e – sì, ci stati anche quelli – dettagli di un programma unico nel panorama regionale.

“Questo è il nostro secondo anno a Sant’Elpidio a Mare – ha commentato la Alessandrini, alla guida di un’associazione che conta 121 soci attivi – dopo una prima stagione molto intensa, con la sala quasi sempre piena nelle oltre 35 date che abbiamo fatto. Tutti i nostri progetti, infatti, sono nuovi e da testare, questo ha comportato investimento di molte energie ma siamo rimasti così soddisfatti che abbiamo deciso di replicare. Quest’anno avremo un numero inferiore di date ma rimane sempre una stagione ricca. Con un caratteristica: qui non c’è una direzione artistica unica ma c’è un gruppo, nel quale ognuno mette del suo”.

Un teatro della risata e della leggerezza, lo ha definito. “Faremo il possibile per farvi ridere, quindi non potete mancare. E questo sarà possibile grazie all’Amministrazione comunale (un grazie a Gioia Corvaro, siamo fortunati a relazionarci con un assessore di quel calibro capace di connettere il cinema, il teatro e altri eventi, facendo un catalogo unico senza sovrapposizioni) e agli sponsor privati, persone che credono fermamente nel valore della cultura”.

Più che abbordabili i costi d’ingresso: 13 euro a biglietto, 10 se si scegli di assistere a più spettacoli, mentre il teatro ragazzi si ferma a 5 euro.

“Come LaGrù ragazzi facciamo un’appendice della stagione – ha spiegato Oberdan Cesanelli – e con la riapertura del Cicconi porteremo per tre domeniche tre spettacoli in collaborazione con l’Amat (LEGGI QUI). Spettacoli nei quali vengono toccate tre tematiche importanti, ma con leggerezza tipica del teatro ragazzi. Un grazie a Priscilla per averci accolto e per i tanti progetti avviati, ultimi dei quali la tournée in Argentina e I Teatri del Mondo”.

“La nostra è una stagione che vede per la maggior parte produzioni interne – ha aggiunto Michele Gallucci – nella quale chiamiamo nostri amici, per dare continuità a quegli scambi che si sono sviluppati nel corso di tanti anni di collaborazione”.

“Come Magical Afternoon facciamo 4 spettacoli – ha sottolineato Cesare Catà – con il primo dedicato a Elisabetta di Baviera ed intitolato ‘L’imperatrice dalle lacrime di gabbiano’. Il secondo appuntamento sarà strettamente comico, dove racconteremo un Leopardi inedito ma veritiero, mentre il terzo incontro sarà dedicato a Walt Disney. Infine, l’ultimo dedicato all’attore Robin Williams nell’incontro confronto con Charlie Chaplin. Ci sarà anche un monologo al quale tengo particolarmente, ‘Solo come Baggio prima del rigore’. Quest’anno, inoltre, per la prima volta riusciamo a riproporre al pubblico quanto fatto dal compianto Antonio Santori negli anni passati, rilanciamo una serie di incontri nel suo nome al Cicconi per una riscoperta del valore letterario”.

Piero Massimo Macchini, responsabile della stagione comica, ha rimarcato come LaGrù non sia un’agenzia di spettacoli ma una casa di produzione. “Quello che amiamo fare è la creazione di nuovo materiale. Ogni anno facciamo prodotti nuovi ed è questa la caratteristica dell’Auditorium Giusti, con tutti debutti che spero avranno lunga vita su tutti palchi italiani… e anche nelle sagre! Il primo sarà il mio nuovo spettacolo ‘Marche-Ting’, dove diventerò un motivatore sullo stile di Tony Robbins: sarà perciò uno spettacolo non formativo ma deformativo. Poi ci sarà il debutto della compagnia di improvvisazione teatrale Rishow (ai nostri lettori lasciamo immaginare per quanto tempo e come si sia sviluppata la diatriba sull’esatta pronuncia del gruppo, ndr), nata all’interno de LaGrù: uno spettacolo con drammi e vicende di una famiglia, da creare attraverso i suggerimenti del pubblico. A marzo ci sarà Visual Comedy Lab 2 con 8 attori per una una comicità muta senza pronunciare una parola. Poi un comico molto bravo e nostro amico, Enrico Zambianchi, con il debutto del suo spettacolo. Infine, ‘Solo come Baggio prima del rigore’, spettacolo di cui non sappiamo assolutamente niente, ma parlando di due fuoriclasse come Catà e Baggio siamo sicuri della riuscita”.

“A tal proposito – ha aggiunto Gallucci – volevo ringraziare Cesare per il suo supporto nello spettacolo della compagnia di Rishow. É anche l’occasione per confessargli che gli abbiamo chiesto di partecipare perché almeno 30 persone in più verranno sicuramente!”

“Io invece ne approfitto – ha detto lo stesso Catà – per ricordare gli stage che faremo di storytelling, improvvisazione teatrale, public speaking e comicità, dal mese di gennaio a quello di aprile”.

A chiudere Lorenzo Berdini, prestigiatore dal 1984, che grazie al supporto di Macchini è riuscito a dare sostanza ad un’idea che aleggiava da 16 anni. “Quella di un Club Prestigiatori del Fermano è nata in un’autogrill alle tre di notte, tornando da Roma. Con Piero Massimo ci siamo incontrati casualmente lì, ne abbiamo parlato, poi qualche giorno dopo mi ha presentato LaGrù. E sono veramente felici di unirmi a loro. Adesso realizzo il mio sogno: aprire un club di prestigiatori qui. Le conferenze, che si terranno un lunedì ogni due settimane, sono incontri dove si fanno dei giochi che poi vengono spiegati. Partiamo il 20 novembre, per iniziare a parlare di magia”.

 

Dopo 4 anni di chiusura ecco la nuova stagione al Cicconi: torna anche il grande cinema


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X