facebook twitter rss

Serie C2, la panoramica
della decima giornata

CALCIO A 5 - Al Real Sangiorgio il derby sul Futsal Silenzi, Nuova Juventina ok e Futsal Campiglione con l'hurrà del pronostico. Sconfitta interna per il Futsal Monturano al cospetto della capolista, dove non sono mancate le proteste nei confronti della direzione di gara
sabato 11 novembre 2017 - Ore 14:13
Print Friendly, PDF & Email

Il terzo tempo tra Nuova Juventina ed Eagles Pagliare

MONTEGRANARO – Vince e convince la Nuova Juventina. La selezione di mister Simone Brasili spende la prima parte della gara a prendere le misure dell’avversario di serata, l’Eagles Pagliare, ma appena trovata la chiave interpretativa della pratica ecco aprirsi le marcature ed una pressoché fluida gestione della gara sino al definitivo 8 – 3. In evidenza Brocardo, autore di una tripletta, così come Testella di una doppietta, in rete anche Palmieri, Favetti e Marzetti.

Compie il proprio dovere anche il Futsal Campiglione, pronto a dare credito al pronostico di giornata e dunque a vincere in esterna sul campo del fanalino di coda Futsal Vire, ancora desolatamente fermo al palo con zero punti. A Monticelli di Ascoli Piceno, la squadra di Giulio Palomba ha prelevato l’intera posta in palio grazie ai centri di Moro ed El Alji, messi in rete nel primo tempo, più Scarcelli e la doppietta di Belleggia, tris realizzato nel secondo tempo. Partita chiusa con un corsaro 4 – 5.

Andando avanti con l’analisi della giornata, spicca nel crescendo analitico il suggestivo derby della riviera, dove per fronteggiarsi, all’interno della palestra della scuola media di Porto San Giorgio, hanno incrociato le lame Futsal Silenzi e Real Sangiorgio. Prima parte chiusa sul nulla di fatto, nella ripresa la rottura dell’equilibrio grazie al vantaggio ospite ( per così dire ) di De Carlonis, riequilibrato da Amadio. A decidere le sorti della stracittadina, arriva la realizzazione decisiva di De Ruggiero, in grado di regalare alla selezione di Federico Vecchiola altri 3 punti da aggiungere alla tonica classifica del momento.

Dulcis in fundo, recita la massima latina, e così la panoramica delle squadre fermane scese in campo per la decima di campionato non può che chiudersi con lo scontro al vertice tra Futsal Monturano e Futsal Prandone. Sfida al top della graduatoria equilibrata nel primo tempo, chiusa cioè sull’uno pari. Nella ripresa le marcature che hanno portato al definitivo 2 – 4, per il blitz monturanese della capolista tra le vibranti proteste dei padroni di casa del presidente Mariano Pierbattista verso diverse decisioni arbitrali. Lattanzi e Marinangeli i marcatori dei calzaturieri.

Monturanesi scavalcati in classifica dal Real San Giorgio, lesto a collocarsi a quota 24, distante solo tre lunghezze dai padroni momentanei del girone, per come sopra esposto il Futsal Prandone. Il Futsal Monturano rimane comunque all’interno della griglia playoff con 20 punti, seguito dalla Nuova Juventina, sempre all’interno della zona spareggi promozione, a 18. Nella zona calda della classifica viaggiano per ora Futsal Campiglione con 12 punti ed il Futsal Silenzi con 11.

Paolo Gaudenzi

 

Fotogallery

Alcuni momenti della sfida tra i veregrensi della Nuova Juventina e gli sfidante dell’Eagles Pagliare


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X