facebook twitter rss

Al ”Regina” i nuovi successi
griffati Red Racing Team

MOTOCROSS - Sul tracciato di Porto Potenza, Gianni Gismondi è risultato campione regionale UISP nella categoria Vintage, Giulio Cruciani si piazza terzo nella Vintage mentre il giovane Ruggeri è secondo tra gli Hobby - Amatori MX1 e MX2
lunedì 13 novembre 2017 - Ore 03:23
Print Friendly, PDF & Email

PORTO POTENZA (MC) – Nella giornata di ieri, presso il crossodromo “Regina“, è andata in scena l’ultima gara del Campionato Regionale UISP Epoca, ed il portacolori del team Red Racing, Gianni Gismondi, si è laureato campione della categoria Vintage in sella ad una Honda 250 del 1986.

Dopo l’ottima partenza, che lo ha visto al comando nella prima manche fino al cartello dell’ultimo giro, a causa di un canale troppo alto Gismondi ha lamentato la rottura della leva del cambio che lo ha costretto a diminuire l’intensità in pista, sino a tagliare il traguardo in terza posizione.

Nella seconda batteria viene pressoché ricalcata la manche d’apertura, con lo stesso spigoloso inconveniente a palesarsi a soli due giri dal termine, tanto fa far giungere ancora una volta Gismondi terzo al termine della frazione.

Il pilota della scuderia di Grottazzolina avrebbe meritato certamente soddisfazioni maggiori per quanto dimostrato sul tracciato di gara, valso comunque un terzo posto assoluto al termine della giornata che, tradotto in punti per la classifica generale, fa così scattare il titolo regionale nella classificazione Vintage. 

Buono anche il quarto posto di Giulio Cruciani nella categoria Classic, conquistato con una moto Beta 480 del 1979. Anche in questo caso non sono mancati problemi tecnici in ambo le batterie, motivo che è  costato il podio sino ad un nobile quarto posto assoluto, che nel computo complessivo è valso però la terza piazza nel campionato regionale di categoria.

In giornata anche la gara sociale del Motoclub Monteluponese, terreno di confronti per il giovanissimo Leonardo Ruggeri, in sella addirittura nelle categorie superiori Hobby – Amatori MX1 e MX2 con un una 125 a due tempi. Prima batteria chiusa al quarto posto, secondo nella replica. Al termine dei giochi Ruggeri è così risultato secondo assoluto.

Paolo Gaudenzi

 

Fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X