facebook twitter rss

Fermana, per mister Flavio Destro
“Il Gubbio di Pagliari è forte e compatto”

SERIE C - La domenica di pausa dopo la vittoria canarina a Salò non deve affievolire né l’entusiasmo né quella giusta tensione pre-gara, vista l’imminente trasferta umbra in casa degli eugubini, reduci da una vittoria a Teramo, allenati da un ex mister gialloblù, Dino Pagliari, recentemente subentrato a Giovanni Cornacchini, anche lui ex- Fermana, esonerato a fine settembre
martedì 14 novembre 2017 - Ore 19:26
Print Friendly, PDF & Email

Il tecnico della Fermana FC, Flavio Destro

FERMO – Gli allenamenti di questa tarda mattinata si sono svolti, per due ore sotto l’acqua, a Capodarco. Al loro termine il tecnico canarino rilascia le sue impressioni sul match che affronterà domenica al “Barbetti” di Gubbio.

Mister Destro, che partita si aspetta domenica? 

“Il Gubbio è una squadra ottima, è reduce da una vittoria importante su Teramo ed un gruppo che non molla, non concede spazi ed è molto brava a ripartire. Temo la compattezza di squadra e ha due giocatori davanti a cui dovremo stare particolarmente attenti”.

Dino Pagliari, attuale allenatore del Gubbio

Cosa pensa dell’allenatore Dino Pagliari?

“Lo conosco da ben 35 anni, abbiamo giocato insieme da giovani. Ha esperienza nella categoria e conosce approfonditamente questo tipo di campionato, così pieno di imprevisti e che ogni domenica ci riserva sorprese inaspettate, a cui invece dobbiamo abituarci per non abbassare mai la guardia”.

Destro afferma quanto riferendosi anche alla recente vittoria del Sant’Arcangelo sul Vicenza. Dino Pagliari dall’inizio del suo mandato con l’AS Gubbio 1910 ha totalizzato ben 13 punti in 8 giornate, facendo risalire i suoi che in avvio di campionato si erano arenati: sotto la guida Cornacchini, esonerato dopo la quinta giornata, era infatti ferma ad un punto.

Che strategia dovrà adottare la Fermana per avere ragione dell’avversario umbro?

“Dobbiamo cercare di sfruttare ogni piccolo spazio che riusciremo a guadagnare. Noi andiamo per vincere, come sempre.”

Sugli uomini da schierare in campo ancora non si pronuncia: nonostante ci siano un po’ di acciacchi in difesa, il tecnico canarino preferisce attendere con serenità e ottimismo che questi cinque giorni che lo separano dalla trasferta diano risposte positive sugli atleti disponibili.

Silvia Remoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X