facebook twitter rss

“Nessun tassa gonfiata
a Porto San Giorgio”: l’Ufficio Tributi
fa chiarezza sul caso Tari

TARIFFE - L’Amministrazione comunale, nel pieno rispetto della normativa di legge in materia, ha provveduto ad applicare una sola volta la cosiddetta 'quota variabile' per abitazione e pertinenze
martedì 14 novembre 2017 - Ore 11:40
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Porto San Giorgio

Gli uffici comunali di Porto San Giorgio hanno correttamente calcolato gli importi relativi alla Tari: la conferma arriva dallo stesso Ufficio Tributi del Comune costiero, che specifica come “la questione di cui molto si discute in questi giorni a livello nazionale relativa alla tassa rifiuti ‘gonfiata’ non riguarda l’Amministrazione comunale di Porto San Giorgio che, nel pieno rispetto della normativa di legge in materia, ha provveduto ad applicare una sola volta la cosiddetta ‘quota variabile’ per abitazione e pertinenze, cosa che i cittadini potranno verificare personalmente esaminando l’avviso di pagamento ricevuto”.

L’Ufficio Tributi resta a disposizione dei cittadini per eventuali richieste di chiarimento.

Tari, l’impegno della Federconsumatori: “Mandato dei cittadini per rimborso somme non dovute”

“Tari, quali Comuni hanno sbagliato i calcoli?”: dubbi e consigli delle associazioni dei consumatori

Caos Tari, le precisazioni dei Comuni di Fermo e Montegranaro


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X