facebook twitter rss

Porto Sant’Elpidio pari anche a Loreto,
l’attacco non si sblocca e penultimo posto

ECCELLENZA - Dopo il pareggio rispettivamente con Atletico Alma e Marina, i lauretani e gli elpidiensi incassano il secondo segno "x" consecutivo in sette giorni. Un punto che muove la classifica, ma che vale l'ultimo e il penultimo posto per gli uomini di Moriconi e quelli di Cuccù
sabato 18 novembre 2017 - Ore 23:20
Print Friendly, PDF & Email

Eddy Mengo, 39 anni, difensore del Porto Sant’Elpidio

LORETO (AN) – Gianfranco Fasano in una delle sue celebri filastrocche diceva che “Un passo dopo l’altro si va lontano”. Chissà se per Loreto e Porto Sant’Elpidio vale lo stesso principio. Al Salvo d’Acquisto di Loreto gli uomini di Moriconi e quelli di Cuccù non riescono a svoltare, quasi impauriti dalla possibilità di poter vincere e rilanciarsi in classifica. Ci ha messo impegno e più qualità di gioco il Porto Sant’Elpidio, rabbia e voglia di non perdere il Loreto. Il pareggio è stato la risultanza di una partita giocata sui nervi nei momenti topici.

Eppure, Stefano Cuccù ci ha provato in tutti i modi a trovare quel gol che manca da 365 minuti (dal 14′ della gara con il Grottammare), ma questo niente, non ne ha voluto sapere. Il tecnico rivierasco ha tentato di sovvertire le gerarchie in attacco lasciando in panchina Cuccù e Rufo dando spazio dall’inizio a Ribichini e Cingolani, ha sostituito uno stanco Belletti con uno scalpitante Giacomozzi, ha inserito la dinamicità di un esterno come Simoni togliendo la fisicità di Mengo, ma tutto questo non è servito. Sei reti in undici giornate sono poche, ma è pur vero che in campo non ci va l’allenatore.

IL TABELLINO

LORETO 0 (4-3-3): Butteri; Ciminari, Brugiapaglia, Maruzzella, Scalella (1′ st Stoppini); Moriconi, Camilletti, Petrini; Palloni, Garbuglia, Agostinelli. A disposizione: Strappato, Capeci, Pigliaccampo, Togni, Castagnani. All. Francesco Moriconi

PORTO SANT’ELPIDIO 0 (4-2-3-1): Melillo; Castracani, Mengo (1′ st Simoni), Nicolosi, Stortini; Ionni, Chiappini; Ribichini (13′ st Islami), Marozzi (13′ st Cuccù Riccardo), Belletti (39′ pt Giacomozzi); Cingolani (13′ st Rufo). A disposizione: Smerilli,Marconi. All. Stefano Cuccù

ARBITRO: Matteo Canci di Carrara, assistenti Emanuele Bellagamba di Macerata, Stefano Pizzagalli di Pesaro

NOTE: Ammoniti Giacomozzi, Petrini; corner 0-8; recupero +0′ +3′

LA CRONACA

Al pronti – via parte meglio il Porto sant’Elpidio: Cingolani e Marozzi impegnano seriamente Butteri a pochi istanti dal fischio d’avvio. Al 19′ Ribichini, solo in area, si vede negare il gol ancora da un Butteri in stato di grazia. I padroni di casa prendono le misure alle offensive rivierasche e vanno al contrattacco, ma il primo vero affondo giunge solo al 43′ con Garbuglia che sfiora il palo. Nella ripresa il Loreto riprende da dove aveva lasciato e al 5′ st Andrea Moriconi su calcio di punizione colpisce la faccia inferiore della traversa. Gara più che mai aperta a qualunque soluzione: al 15′ st ci prova Garbuglia che di testa non centra lo specchio, poi al 23′ st è la volta di Cuccù con un tentativo dalla distanza ma la sfera finisce ancora tra le mani dell’esordiente Butteri. Termina 0-0.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X