facebook twitter rss

Green Game e Festa dell’Albero, Fermo si tinge di ‘verde’

FERMO - l 27 novembre appuntamento con la Festa dell'Albero. Alla scuola dell'infanzia di San Claudio verrà messo a dimora un tiglio. Il 21 novembre alla scuola Sant'Andrea
lunedì 20 novembre 2017 - Ore 15:55
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì scorso Capodarco, oggi la sede centrale della media Fracassetti in via Visconti D’Oleggio. Gli alunni delle seconde e terze classi si sono sfidati infatti, dotati di pulsantiera wireless, in un quiz interattivo con domande e risposte su ambiente e risparmio energetico. In particolare hanno dovuto verificare la loro conoscenza di come e cosa si differenzia a Fermo, dopo una lezione che ha preceduto il vero e proprio gioco.

Il format, curato dalla Peaktime, utilizza il concetto di gara fra studenti per trasferire in maniera coinvolgente valori e nozioni proposti su ambiente, energia, recupero e riciclo e vede fra i partner, sul tema della cittadinanza attiva, anche l’Avis e domande specifiche anche sulla donazione di sangue. Sull’efficacia del format sono stati intervistati gli stessi alunni e le loro docenti. Chi vincerà le singole eliminatorie del contest fra scuole (che verrà trasmesso sulle frequenze della televisione regionale E’tv Marche) parteciperà alla finalissima regionale.

Anche questa mattina gli alunni sono stati salutati prima dell’iniziativa dall’Assessore all’Ambiente Alessandro Ciarrocchi e dal consigliere comunale Massimo Monteleone. Un’iniziativa che si inserisce nella progettualità che l’Amministrazione Comunale – Assessorato all’Ambiente ha sin dall’inizio programmato per agevolare percorsi di educazione e di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente dei giovani e che si somma a tutta una serie di iniziative di successo che si sono svolte o in corso.

Anche quest’anno, il 27 Novembre, si rinnova l’appuntamento con la Festa dell’albero, momento particolarmente importante per l’Amministrazione Comunale: a tale riguardo l’Assessorato alle Politiche Ambientali quest’anno metterà a dimora un esemplare di tilia (tiglio) nella scuola d’infanzia “San Claudio”.

L’albero che rappresenta un simbolo di radicamento e di appartenenza al territorio sarà piantumato con l’aiuto degli alunni. Il tiglio con le foglie a forma di cuore, rappresenta un gesto concreto di vita e speranza, anche in vista del prossimo Natale.

Domani 21 Novembre presso la scuola S. Andrea, continuerà l’iniziativa già attivata dall’Amministrazione negli anni precedenti, con la piantumazione di un albero, come ricorrenza annuale abbinata alle nuove classi.

Prosegue così l’intenso lavoro di tutela del verde e del territorio messo in atto dall’Assessorato, iniziato con il monitoraggio delle alberature comunali e con il censimento degli alberi monumentali e nelle prossime settimane con la piantumazione e riqualificazione di zone significative del territorio comunale, ponendo sempre particolare attenzione a tutte le iniziative legate all’educazione ambientale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X