facebook twitter rss

Una mattinata dedicata alla musica per il plesso scolastico di Molini Girola

FERMO - In collaborazione con l’Accademia Musicale “Annio Giostra” il giorno di Santa Cecilia si è trasformato in un momento speciale grazie all’entusiasmo dei maestri del plesso e dei piccoli musicisti dell’Accademia fermana che hanno regalato ai loro coetanei un piccolo concerto
giovedì 23 novembre 2017 - Ore 11:22
Print Friendly, PDF & Email

 

La musica è un linguaggio straordinario, oltre la parola. Ed anche il plesso Molini Girola dell’ISC “Leonardo da Vinci” ha aderito alla manifestazione promossa dal Ministero per il 22 novembre “Nessun parli…un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola”. In collaborazione con l’Accademia Musicale “Annio Giostra” il giorno di Santa Cecilia si è trasformato in un momento speciale grazie all’entusiasmo dei maestri del plesso e dei piccoli musicisti dell’Accademia fermana che hanno regalato ai loro coetanei un piccolo concerto. Alcuni musicisti in erba frequentano proprio quella scuola ed hanno mostrato ai loro compagni come si possa dialogare con le arti, la musica nello specifico, che vanno oltre la parola.

Un pomeriggio emozionante sia per gli alunni della primaria, sia per i musicisti in erba. I primi hanno partecipato al concertino con grande attenzione, preparati all’ascolto dai loro maestri diventando anche loro protagonisti di una giornata sicuramente diversa, dove l’unica parola è stata la musica in armonia e sintonia con questa coinvolgente forma di espressività artistica. Bravissimi i piccoli musicisti che hanno mostrato come si possa “dialogare” oltre la parola. Soddisfatta la dirigente Marinella Corallini “Un progetto – è stato detto un po’ da tutti – organizzato per questa giornata dal MIUR ma che proseguirà nel corso dell’anno con iniziative sempre in collaborazione con l’Accademia Musicale Annio Giostra, in modo da dare continuità e approfondire le tematiche artistico-musicali.”

I nomi dei piccoli artisti: Anita Fulimeni al violoncello, i pianisti Emanuele Cataldi, Sasha Kastrati, Gabriele De Santis, Gabriele Palazzani, Alice Postacchini, Tommaso Sandroni. I violinisti Agnese Aria, Noah Bianchini, Aisha Kastrati, Anastasia Fedak, Blanca Fulimeni, Niccolò Ricci. I chitarristi Andrea Aria, Giulia Franca, Edoardo Pignotti (chitarra classica).I brani eseguiti spaziavano da Bach e Mozart a la “Pantera rosa” a musiche da Cabaret che hanno entusiasmato i giovani spettatori.

I bambini più piccoli della prima e seconda elementare, pur non sapendo suolare uno strumento, hanno cantato accompagnati dell’insegnate di violino dell’accademia musicale: “Anche voi avete portato il vostro strumento, la vostra voce” ha detto loro l’insegnate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X