facebook twitter rss

Giornata contro la violenza sulle donne: Piazza del Popolo si colorerà arancione

FERMO - “Aderendo all’iniziativa delle Nazioni Unite vogliamo proseguire questa campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza di genere – ha detto Loredana Dionisi, Presidente Soroptmist Club di Fermo (fondata due anni fa) – utilizzando il color arancione come simbolo per evidenziare l’indignazione verso ogni forma di violenza e la speranza di un futuro luminoso e positivo”
venerdì 24 novembre 2017 - Ore 16:13
Print Friendly, PDF & Email

Al programma sulla Giornata contro la violenza sulle donne che la Città di Fermo ha celebrato in questi giorni con uno spettacolo di danza al teatro di Capodarco e la presentazione del libro di Antonietta Langiu, si aggiunge un’altra iniziativa che vuole contribuire a non abbassare l’attenzione sul tema.

Sabato 25 novembre (giorno scelta nel 1999 dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite proprio come Giornata internazionale per combattere e contrastare la violenza contro le donne), in occasione dell’allestimento delle luci architetturali per le prossime festività natalizie, dal tardo pomeriggio i Palazzi di Piazza del Popolo a Fermo verranno illuminati di color arancione: un’iniziativa denominata “Orange the world” contro la violenza di genere promossa con il patrocinio del Comune di Fermo e curata da Soroptmist International Club di Fermo, associazione (nata negli Usa nel 1921, diffusa in 130 paesi nel mondo, con 76 mila socie) che vede in tutto il mondo donne impegnate in progetti per la promozione dei diritti umani e dell’avanzamento della condizione femminile.

“Un altro significativo momento per pensare su questo tema e soprattutto per combattere la violenza contro le donne – ha dichiarato l’assessore Francesco Trasatti – un’adesione che vuole significare come istituzioni e società civile siano unite in un unico comune obiettivo: quello di dare un contributo all’opera di sensibilizzazione culturale in grado di abbattere ed eliminare tali fenomeni”.

“Siamo lieti di questa nuova iniziativa – ha aggiunto Laura Ilari, consigliere comunale con delega alle Pari Opportunità – che si somma a quelle che in questi giorni hanno visto una grande partecipazione di pubblico, segno della consapevolezza che si ha e si vuole avere su questo tema al quale ogni contributo di riflessione è sempre utile e gradito”.

“Aderendo all’iniziativa delle Nazioni Unite vogliamo proseguire questa campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza di genere – ha detto Loredana Dionisi, Presidente Soroptmist Club di Fermo (fondata due anni fa) – utilizzando il color arancione come simbolo per evidenziare l’indignazione verso ogni forma di violenza e la speranza di un futuro luminoso e positivo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X