facebook twitter rss

Torna la Giornata della Colletta Alimentare: anche nel Fermano tantissimi volontari impegnati

BANCO ALIMENTARE - Appuntamento fissato per sabato 25 novembre. Nella Provincia di Fermo, la 21a Giornata nazionale della Colletta Alimentare, coinvolgerà 52 punti vendita, coinvolgendo l'intera provincia da Amandola fino alla zona costiera, nei grandi centri commerciali ed anche nei piccoli supermercati.
venerdì 24 novembre 2017 - Ore 11:11
Print Friendly, PDF & Email

Sono 18 i Comuni della Provincia dove, nella giornata di sabato 25 novembre, si svolgerà la Raccolta Alimentare: Altidona, Amandola, Casette d’Ete, Falerone e Piane di Falerone, Fermo, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Montappone, Monte urano, Montefiore, Montegiorgio e Piane di Montegiorgio, Montegranaro,Monterubbiano, Pedaso, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidi, Sant’Elpidio a Mare Servigliano.
Nella Provincia di Fermo, la 21a Giornata nazionale della Colletta Alimentare, coinvolgerà 52 punti vendita, coinvolgendo l’intera provincia da Amandola fino alla zona costiera, nei grandi centri commerciali ed anche nei piccoli supermercati.  Tornano a partecipare anche i Comuni della zona montana (come Amandola che l’anno scorso aveva partecipato con un solo supermercato).  Segno della volontà di ripartire e ricostruire a partire dalla solidarietà

Promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, la Colletta vedrà impegnati su tutto il territorio nazionale in quasi 13.000 supermercati ben 145.000 volontari che inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione distribuiti a 8.035 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) le quali aiutano più di 1.585.000 persone bisognose in Italia, di cui quasi 135.000 bambini fino a 5 anni.

Nella Provincia di Fermo oltre 500 volontari saranno coinvolti nella raccolta e nel trasporto degli alimenti donati con molte enti e ditte che metteranno a disposizione gli automezzi. Sul sito del banco alimentare è possibile consultare l’elenco aggiornato dei supermercati e consultare la lista dei prodotti più richiesti: prodotti per l’infanzia , sughi e pelati, tonno, olio, etc

I prodotti donati saranno distribuiti nel territorio locale attraverso la rete Banco Alimentare che coinvolge la Rete Caritas e le parrocchie attive sul tutto il territorio della Provincia di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X