facebook twitter rss

Formazioni fermane protagoniste
nella T.E.C. Championship C7,
il derby al Montegranaro

CALCIO A 7 / 8 - Incompresi e veregrensi al top della forma nel circuito a 7, nel CSI ad 8 momento d'oro dell'Atletico Civetta, vera e propria "ammazza grandi". Sono dunque più che positive le performance dei sodalizi della provincia di Fermo in terra maceratese
martedì 28 novembre 2017 - Ore 15:51
Print Friendly, PDF & Email

Il calcio d’inizio del derby fermano

CIVITANOVA MARCHE – Gol e spettacolo, il derby fermano della T.E.C. Champions C7 va al Montegranaro, l’Olians Plast lotta ma cede per 8 – 6.

IL TABELLINO

MONTEGRANARO 8: Cannistraro, Doumi, Gurau, Mancini, Marzola, Masullo D, Masullo L, Masullo R, Meschini, Trobbiani. All. Giuseppe Masullo

OLIANS PLAST C7 6: Chiaravalle, Ciarrocchi, Mainquà, Mancini, Olivieri, Paoletti, Postacchini D, Postacchini L, Ripani, Rossi, Spreca. All. Roberto Rossi

RETI: Masullo 4, Trobbiani 2, Masullo R, Meschini (Montegranaro)M; Postacchini Luca 4, Chiaravalle, Rossi (Olians Plast c7)

ARBITRO: Joris Verrucci  di Porto Sant’Elpidio

MAN OF THE MATCH: Masullo (Montegranaro)

LA CRONACA

Gol e spettacolo, allunghi e rimonte, ma alla fine Montegranaro si aggiudica il derby fermano della T.E.C. Nella splendida cornice dell’Energym Sport Center, infatti, i veregrensi superano per 8 a 6 Olians Plast C7 al termine di una sfida equilibrata che, Ripani e compagni, avevano rimontato dal 6 – 3 al sei pari. Ma la rete di Trobbiani e il rigore in pieno recupero del numero sette Masullo regalano ai montegranaresi una vittoria importante, che li proietta a sei punti in due partite, con una ancora da recuperare.

“Abbiamo abbassato un po’ troppo la guardia e rischiato di buttare all’aria la vittoria – ha detto Roberto Marzola – ma alla fine siamo stati bravi a rimetterla sui giusti binari e abbiamo ottenuto tre punti importanti”.

Una fase della sfida vinta dagli Incompresi

Nella serata di ieri però è andato in scena anche un altro importante incontro, in terra maceratese, ma dagli importanti risvolti per i sodalizi della provincia di Fermo. Ed è così che gli Incompresi marciano a punteggio pieno, sempre nelle logiche la T.E.C. Championship C7, competizione che a quanto pare parla decisamente fermano.

IL TABELLINO

MORETTI COUNTRY HOUSE 3: Torresi M, Biondi, Zocchi, Tironi, Doda, Grassetti, Mezzabotta, Castelli, Marinasaldi. All. Simone Cammoranesi

INCOMPRESI 7: Nazziconi, Caruso, Ciclopi, Quitarrà, Iuvalè, Pisano, Belleggia, Castelli, Marigliano, Procaccini, Piciaccia. All.  Fabio Faina

RETI: Doda, Mezzabotta, Castelli (Moretti); Caruso 3, Marigliano 2, Pisano, Ciclopi (Moretti Country House)

ARBITRO: Ivan Capone (Civitanova Marche)

MAN OF THE MATCH: Francesco Caruso (Moretti Country House)

LA CRONACA

Nove punti in tre gare, primo posto in classifica e una differenza reti che parla da sola: più otto. E’ lo straordinario avvio di campionato degli Incompresi di Fermo che, ieri sera a Santa Maria Apparente, hanno superato per 7 a 3 Moretti Country House e hanno consolidato la leadership della T.E.C. C7. Una prestazione esaltante quella dei ragazzi di mister Fabio Faina che, al cospetto dei civitanovesi, hanno avuto la meglio grazie alla tripletta di Caruso, alla doppietta di Marigliano e alle realizzazioni singole di Pisano e del solito Ciclopi. Un’altra grande serata per i fermani, squadra quadrata e molto corretta, che non si nascondono e vogliono mantenere il vertice più a lungo possibile.

Finestra sul C. S. I, campionato di calcio ad 8, dove la fermana Atletico Civetta si conferma “ammazza grandi”. Dopo aver superato in rimonta Civitanova Sport, venerdì sera, un’altra civitanovese è caduta sotto i colpi della formazione fermana. Una rete del gregario Paolo Gaudenzi, infatti, piega Caracoles e la squadra di mister Adelchi Pagliari si conferma dunque bestia nera delle formazioni rivierasche. Un risultato insolito per gli amatori, a testimonianza di una gara molto equilibrata, decisa da un gregario, solito correre e lottare, che per una volta ha vissuto una serata da campione.

E. T. 

La gioia dell’Atletico Civetta nello spogliatoio nel primo dopo gara


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X