facebook twitter rss

Il San Marco prosegue la marcia da
tre punti, vittoria imposta al Trodica

PROMOZIONE - La compagine di Peppino Amadio ha la meglio, all'interno delle mura amiche, sulla selezione del collega Angelo Cetera. Vantaggio di Frascerra, pari di Maroni poi rete del successo griffata Iacoponi nella ripresa. E la capolista Potenza Picena dista solo due punti
sabato 2 dicembre 2017 - Ore 18:53
Print Friendly, PDF & Email

Il campo di gioco del San Marco Servigliano Lorese

SERVIGLIANO – Le buoni abitudini, come noto, è meglio mantenerle. Per questo, giunto nel turno alle spalle in vetta alla classifica, il collettivo del San Marco Servigliano Lorese ha pensato bene di continuare con uscite da tre punti per insediare da vicino il rullo compressore Potenza Picena, oggi sola al comando delle operazioni del girone a quota 24 punti ( due in più dei serviglianesi, frutto della vittoria odierna sulla Sangiorgese ).

Nella sfida di giornata, a pagare dazio il Trodica, in corsa per circa tutto il primo tempo ( chiuso in parità ) prima di essere risucchiato dalla verve agonistica dei padroni di casa nella ripresa.

Gli intenti belligeranti del San Marco si manifestavano subito, con la rottura dell’equilibrio di partenza firmata da Frascerra, precisamente al 12′, lesto a realizzare l’1 – 0. La reazione maceratese, passante per un primo tempo tutto sommato equilibrato, arrivava a concretizzarsi a poco dalla scadere della prima frazione. Maroni, intorno al 40‘ di gioco, metteva così nel sacco la palla dell’ 1 – 1.

La vice capolista guidata da Peppino Amadio cambiava passo alla ripresa delle ostilità, e dopo soli 8 giri di lancette realizzava il gol del definitivo 2 – 1 grazie a Iacoponi. Risultato che arrivava dunque a maturazione al triplice fischio, legittimato in capo ai fermani grazie ad una buona manovra, imposta con fluidità e ritmo, all’undici maceratese di mister Angelo Cetera nonostante un fondo di gioco che, cammin facendo, diventava sempre più impervio e molle compromettendo di conseguenza la qualità del gioco.

Paolo Gaudenzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X