facebook twitter rss

Aspettando FermoNoir, anteprima in vista del 10° anniversario

FERMO - Dal 7 al 17 dicembre una sorta di anteprima del festival del giallo e del noir del fermano: due cene con delitto e un gioco in giallo gli appuntamenti in programma
martedì 5 dicembre 2017 - Ore 19:15
Print Friendly, PDF & Email

Carlo Pagliacci

“Volevamo un’edizione speciale per i 10 anni del festival GialloMare, divenuto da due anni a questa parte FermoNoir anche se la formula e chi lo promuove sono gli attori di sempre. Ma il 2017 ci ha chiesto una pausa per preparare un’edizione speciale per il 2018 in occasione di un decimo anniversario che merita di essere celebrato con cura. Ma non potevamo lasciare che l’anno scorresse così, senza neanche un enigma o un mistero da risolvere. Ed allora, d’accordo con l’Assessorato alla Cultura ed il Comune di Fermo che patrocina il festival, abbiamo pensato a tre appuntamenti che val la pena sperimentare per questa Anteprima di Fermonoir 2018…”
S’inizia con una storia truculenta ed ironica che ha come protagonista un fornaio e la sua polverina magica, che sarà in scena giovedì 7 dicembre alle ore Magnece lo pa’Carlo Pagliacci, ideatore di GialloMare e FermoNoir, annuncia così il progetto di una edizione speciale per il 2018 ed il desiderio però di anticiparla con alcuni eventi nel mese di dicembre. Ci saranno così due cene con delitto dal titolo evocativo: 20.30 al ristorante pizzeria La Fermanella (costo € 25, prenotazioni: 0734.217061, 339.3825031), e La mazzetta, storia d’imbrogli e denari tra cantieri e incidenti più o meno sospetti, che sarà il tema dell’appuntamento di giovedì 14 al Gran Caffè Belli (costo € 25, prenotazioni 0734.224970, 333.9858729). Come sempre gli attori dell’associazione Partinquinta, compagnia ufficiale del festival, saranno i mattatori di queste due cene.
“Fermo noir è un appuntamento consolidato il cui decimo anniversario cadrà il prossimo anno per cui siamo ben lieti di questa anteprima che in qualche modo vuole lanciare qualche anticipazione e dare appuntamento alla rassegna del 2018” – ha dichiarato l’assessore alla cultura Francesco Trasatti. In mezzo, dal 7 al 17 dicembre, una nuova edizione de “Il gioco in giallo” dal titolo: La pozione magica… “antifurto”, un gioco a premi con gli esercizi commerciali del centro storico, liberamente ispirato al “magico” Natale di Fermo con una storia decisamente intrigante. Per vincere bisognerà trovare una “cosa” dalle magiche virtù custodita nell’antica città di Fermo e appartenuta ad uno “spirto indomito”, una “cosa” da proteggere con una pozione “antifurto” dalle grinfie di un antico nemico. “Come sempre abbiamo sommato fantasia e storia vera della città” prosegue Pagliacci “inventandoci, in onore della magia che caratterizza il Natale di quest’anno a Fermo, un gioco che consentisse uno scambio tra attività commerciali e fruitori del centro storico. Per cui nei 22 esercizi aderenti al circuito dal prossimo giovedì sarà possibile trovare gli ingredienti di questa magica pozione. Mettendo insieme questi ingredienti si potrà capire qual è l’oggetto da proteggere e a chi appartenne. Certo, bisogna conoscere un po’ la storia di Fermo ma la scommessa è proprio questa: unire cultura, divertimento e commercio in un circuito virtuoso. In palio tanti premi offerti proprio dai negozianti del centro storico che hanno aderito all’iniziativa”.
Regolamento e modalità di partecipazione sul blog www.festivalgiallomare.blogspot.it e sulla pagina facebook del festival.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X