facebook twitter rss

Pedone investito all’incrocio
con la Statale, trasportato al Murri

PORTO SAN GIORGIO - Sul posto due pattuglie della polizia municipale e l'ambulanza della croce Azzurra. Secondo una prima ricostruzione l'uomo era uscito dalla pizzeria e si accingeva ad attraversare via Tevere per riprendere la sua auto parcheggiata li vicino
mercoledì 6 dicembre 2017 - Ore 18:38
Print Friendly, PDF & Email

 

Paura nel tardo pomeriggio di oggi, attorno alle 18, a Porto San Giorgio, lungo la Statale Adriatica nei pressi dell’incrocio di via Tevere. Un uomo di mezza età è stato investito da un’auto che si immetteva sulla strada. Sul posto due pattuglie della polizia municipale e l’ambulanza della croce Azzurra. Pedone che è stato trasportato al pronto soccorso del Murri. Secondo una prima ricostruzione l’uomo era uscito dalla pizzeria e si accingeva ad attraversare via Tevere per riprendere la sua auto parcheggiata li vicino.

“Quando è stata realizzata la rotatoria – puntualizza uno dei residenti in zona – era stato chiesto, anche con una raccolta firme,  di non realizzarla in quel punto poiché sarebbe stata, con ogni probabilità, causa di incidenti e di spostare il semaforo pedonale proprio in prossimità di via Tevere per il traffico pedonale e automobilistico in quel punto, parliamo della zona di via Michelangelo e delle vie limitrofe, zone densamente abitate. Invece a nostro avviso quel semaforo, lì dove è, è poco utilizzato e scomodo per i pedoni”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X